Facebook un video di 7 secondi come immagine profilo

Facebook un video di 7 secondi come immagine profilo

Il mondo dei social network è sempre in costante cambiamento, essendo noi stessi a cambiare con le nostre passioni, le nostre mode, il nostro taglio di capelli. Facebook, ad esempio, può sembrare lo stesso da sempre, con quella barra azzurra in alto, ma basta fare qualche ricerca per rendersi conto che è cambiato anche il font del logo, oltre che a tanti funzioni tolte o inserite. In California e nel Regno Unito è in fase di test un’altra novità: un breve video di sette secondi per l’immagine del profilo. Li abbiamo visti su Instagram, su Twitter, ora li vedremo, se funzioneranno a dovere, anche su Facebook. Ricorda un po’ i quadri parlanti in Harry Potter. Ma il possibile aggiornamento ha in sé altri cambiamenti, che hanno un preciso filo rosso che li collega: mettere in primo piano noi stessi. Facebook vuole concentrarsi sulle nostre informazioni personali, con la possibilità di mettere sotto alla nostra immagine o video profilo, altre cinque immagini principali. La versione mobile è quella che sarà più ritoccata, cercando, in linea con questa politica, di dare più spazio al profilo utente. Facebook non ha mai nascosto la sua intenzione di essere il nostro diario interattivo, utilizzato non solo per comunicare, ma per condividere se stessi con gli altri. La comunicazione è un servizio che funzionava egregiamente già con MSN Messenger o simili: Facebook ha puntato sulla condivisione del nostro diario, della nostra vita e ora vuole dargli una spinta ulteriore. Non mancheranno altre novità per la protezione della nostra privacy. Rumors ci dicono che già dalle prossime settimane potremo provare questo aggiornamento anche in Italia, ma non ci sono notizie ufficiali a confermarlo.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook