Amen, trilogia attraversata dal battito cardiaco

Amen, trilogia attraversata dal battito cardiaco

Amen è primo spettacolo teatrale dello psichiatra lombardo Massimo Recalcati. Scritto durante il lockdown, sembra esorcizzare un episodio importante della sua vita: la sua nascita prematura e la sua sorprendente sopravvivenza, in barba alle voci dei medici che ne avevano già decretato la morte. È una trilogia attraversata dal battito cardiaco. Madre, Figlio e Soldato pur se tre parti distinte, risuonano infatti della stessa eco regolare e vitale. Ogni singola parte è recitata da un singolo attore che esce dal buio del fondo del palco, molto simile a quello del nostro inconscio.
foto-articolo
Teatro - 19 Ottobre 2021

di Raffaella Roversi

Condividi: