Sorpresa Leonardo: ciao Inter! L’emiro del PSG lo aspetta

di Luigi Rubino

Leo Nascimento de Araujo, conosciuto meglio come Leonardo, lascia l’Inter. Dopo aver vinto il suo primo titolo lo scorso 29 Maggio, con la conquista della Coppa Italia, l’allenatore nerazzurro ha scelto la Francia e precisamente il Paris San German come sua nuova destinazione. Il suo ruolo in terra francese non sarà però quello di allenatore. Per lui infatti è pronta la scrivania di direttore generale della società transalpina che dal prossimo anno, giocando su basi economiche forti come quelle arabe, intende operare alla grande, per diventare poi protagonista in poco tempo in campo nazionale e internazionale.

Il tecnico brasiliano percepirà 15 milioni netti in tre anni  che saranno garantiti dalla Quatar Foundation, il gruppo che fa capo a Sheikh Hamad bin Khalifa Al Thani, emiro  del Quatar. Per il tecnico brasiliano andare in Francia vuol dire ripercorrere un cammino già intrapreso come giocatore  con la maglia del Paris San German  nella stagione 1996/97. La decisione di Leonardo di lasciare l’Inter era nell’aria. Le ultime voci di un possibile sostituto  del tecnico “meravigliaio” sulla panchina nerazzurra, hanno creato forse dei dissapori tra Moratti e Leonardo, nonostante un feeling che sembrava fino a pochi giorni fa indistruttibile. Spesso nel calcio basta poco per cambiare.All’ Inter ora toccherà trovare un nuovo tecnico. Sarà italiano o ancora straniero? I tifosi interisti sono in ansia. Intanto si comincia a sfogliare la margherita. Dopo Benitez e Leonardo, in pochi mesi la società nerazzurra è costretta a cambiare timoniere. Si spera ora di trovare un degno sostituto e alla svelta, se non si vuole compromettere una  campagna acquisti che va fatta con oculatezza e rapidità.

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook