Inter – Napoli è 0 – 0 e la Juve gode…

Inter – Napoli è 0 – 0 e la Juve gode…

Finisce senza reti l’attesissimo match della 28esima giornata di campionato tra Inter e Napoli, in lotta, per un posto in Champions la prima e lo scudetto la seconda. A vantaggiarsi del risultato di parità tra le due contendenti è stata soltanto la Juve, che con una gara da recuperare (domani contro l’Atalanta in casa), può ulteriormente distaccare il Napoli, ora in seconda posizione.

 

Pubblico  delle grandi occasioni al Meazza. Centodieci anni di vita, con mai stati in B non sono pochi per una società di calcio come l’Inter che nonostante gli ultimi intoppi economici non vuole mancare i festeggiamenti per il suo compleanno con la curva Nord che poco prima dell’inizio della gara cala un immenso striscione con la scritta degli anni compiuti “centodieci”

Primo tempo nel quale prevale soprattutto la tattica. Il Napoli cerca di imporre il suo tic tac, l’Inter però, fin dall’avvio, dimostra grande determinazione. Candreva prova dal limite. Fuori di poco. Insigne trova difficoltà a liberarsi, anche perchè i nerazzurri giocano ordinati dietro la linea della palla.

La ripresa è incandescente. L’inter va vicino al vantaggio con Skriniar che di testa colpisce in pieno il palo alla sinistra di Reina. Insigne risponde con due tentativi fuori. Eder lo imita, seguito da un deludente Mertens, sostituito poi da Milik. Finisce così 0 a 0 e a sorridere è solo la Juve…

 

INTER – NAPOLI 0 – 0

Inter: Handanovic, Cancelo,Skriniar, Miranda, D’Ambrosio, Brozovic, Gagliardini, Candreva,(34′ st Borja Valero), Rafinha,(19′ st Eder), Perisic (41′ st Karamoh), Icardi. All: Spaletti

Napoli: Reina, Hisaj, Albiol,Koulibaly, Mario Rui, Allan,(44′ st Rog), Jorginho,Hamsik (26 st Zielinski).Callejon,Mertens,(41’Milik), Insigne. All: Sarri

Arbitro: Orsato

Note: ammoniti Gagliardini, Allan, Insigne,

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook