Sassuolo stop! Rinviata la festa promozione. Livorno e Verona si avvicinano alla vetta…

Sassuolo stop! Rinviata la festa promozione. Livorno e Verona si avvicinano alla vetta…

Non perdono colpi l’ Empoli e il Brescia che rimangono in piena corsa play- off.  Importante passo in avanti del Bari in zona salvezza.

modena sasSi fa sempre più interessante la lotta al vertice. La capolista Sassuolo cade contro il Modena e rimanda i festeggiamenti promozione. A stendere i neroverdi ci ha pensato il bomber del campionato Ardemagni, autore di due reti. Con questa vittoria, i canarini agganciano la zona play- off.

Vincono invece le immediate inseguitrici: Livorno e Verona. I toscani  liquidano il Vicenza ( 2 -0), riducono il distacco dalla testa ( 4 punti dalla capolista) e mantengono un punto di vantaggio sul Verona, terzo in classifica.  Gli amaranto sbloccano la gara in avvio di gara con un rigore trasformato da  Dionisi per fallo in area commesso da  Gentili su Paulinho. Il raddoppio invece è opera del brasiliano Paulinho.

Il Verona diverte e vince in  trasferta a suon di gol contro l’ Ascoli. Cinque i gol realizzati dalla squadra di Mandorlini.  A segno Cacia e Gomez con due dopppiette e Martinho.

Non perde colpi l’Empoli, che  batte il Cesena di misura ( 1 -0) e mantiene immutate le distanze dal gruppo di testa. Il gol decisivo lo realizza Tavano su rigore.

Il Novara pareggia in trasferta contro il Padova ( 3 – 3) a termine di una partita ricca di colpi di scena. Per i piemontesi rimangono comunque intatte le chance per agguantare un posto play- off.  In vantaggio di tre gol, la squadra di Aglietti subisce a lungo la dinamicità dei padroni di casa che riescono a pareggiare nei minuti di recupero con  Cutolo. Da segnalare la prestazione straordinaria del portiere Bardi che sventa dal dischetto degli undici metri i tiri di Iori e Cutolo.

Un gol di Rea basta al Varese per battere il Cittadella ( 1 – 0).  Il Brescia vince in trasferta contro la Reggina ( 0 – 1) e si mantiene in zona play-off. Si fa invece critica la posizione dei calabresi, quintultimi in classifica.

Finisce in parità la sfida al Menti di Castellammare tra la Juve Stabie e la Ternana. Il pareggio ( 1 – 1) accontenta comunque le due squadre, ormai vicine alla salvezza matematica.

Il Bari vince contro lo Spezia ( 2 – 1) e fa un importante passo verso la salvezza. Decidono le reti di Sciaudone e Fedato.

Si concludono, invece, in parità le sfide Lanciano – Crotone ( 1 – 1) e Pro – Vercelli – Grosseto ( 0 – 0).

Risultati serie B ( 39esima giornata )

Ascoli – Verona                         0 – 5
Bari – Spezia                                2 – 1
Empoli – Cesena                        1 – 0
Juve Stabia –  Ternana           1 – 1
Lanciano – Crotone                 1 – 1
Livorno – Vicenza                   2 – 0
Modena – Sassuolo                 2 – 1
Padova – Novara                     3 – 3
Pro – Vercelli – Grosseto      0 – 0
Reggina –  Brescia                   0 – 1
Varese – Cittadella                 2 – 0

Classifica

Sassuolo                      80
Livorno                        76
Verona                         75
Empoli                          66
Novara                         60
Varese                          58
Brescia                          56
Modena                        54
Padova                          51
Juve Stabia                  49
Ternana                         48
Spezia                             48
Crotone                          48
Bari                                  47
Cittadella                       47
Cesena                            46
Lanciano                        45
Reggina                         42
Ascoli                             40
Vicenza                         38
Pro – Vercelli               32
Grosseto                        24

Note: penalizzazioni = Novara – 3, Varese – 1, Crotone – 2, Bari – 7, Reggina – 2, Ascoli – 1, Grosseto – 6

Marcatori : ( prime posizioni)

22    Ardemagni ( Modena)

Cacia ( Verona)

19     Paulinho ( Livorno)

Tavano ( Empoli)

18      Sansovini ( spezia)

Zaza ( Ascoli)

16       Ebagua ( Varese)

15       Maccarone ( Empoli)

14       Siligardi ( Livorno)

Gonzalez ( Novara)

Caputo ( Bari)

Luigi Rubino

29 aprile 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook