Il Bayern schiaccia il Barca ed ipoteca la finale di Champions

Il Bayern schiaccia il Barca ed ipoteca la finale di Champions

bayernNella prima semifinale di Champions League, il Bayern ha battuto sonoramente ( 4 – 0) il Barcellona, ipotecando la finale di Londra del 25 maggio. I tedeschi hanno dominato per quasi tutta  la gara. Il Barca, forse non si aspettava un avversario così forte, capace di imprimere ritmo, velocità, forza fisica e concretezza. Quasi nulle le occasioni da gol per i catalani. Messi, in non perfette condizioni fisiche, non è mai riuscito a liberarsi in zona gol, mentre sul versante opposto, Robben, insieme agli altri protagonisti dell’orchestra tedesca, come Ribery, Mueller e Gomez  ha suonato a meraviglia, mettendo più volte in difficoltà la difesa dei blugrana.

Il primo sussulto arriva al 15′ quando un tiro di Lahm è intercettato in area con un braccio da Piquè. Il rigore per i tedeschi sembra netto, ma l’arbitro fa proseguire. Dopo dieci minuti, il Bayern passa in vantaggio con Mueller che appostato sul secondo palo insacca di testa.  Il Barca tenta la reazione, ma il suo gioco è troppo lento per impensierire i tedeschi che chiudono alla perfezione e ripartono in velocità.

Nella ripresa, c’è il raddoppio dei padroni di casa con Gomez che da pochi passi infila il portiere catalano su assist di Mueller, in sospetta posizione di fuorigioco. Il Bayern non molla. Ribery al 54′ va vicino al gol.  Al 72′ Robben porta a tre le reti con un imprendibile diagonale. Il quarto gol di Mueller chiude poi i conti. Finisce 4 a 0 per i tedeschi, che vedono ora la finale vicinissima. Basterà attendere solo la settimana prossima…

Bayern Monaco – Barcellona  4 – 0

Marcatori:  25′ Mueller,  49′ Gomez, 72′ Robben, 77′ Mueller

L.R.

24 aprile 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook