La Lazio sbanca Torino, 1-2 alla Juventus

La Lazio sbanca Torino, 1-2 alla Juventus

Dopo 15 anni, la lazio vince a Torino contro la Juventus. Proprio cosi, 15 anni. 783 giorni che la Juventus non perdeva in casa, allo stadium. Proprio cosi 783 giorni, avete capito bene.

La Lazio espugna Torino di prepotenza, di carattere, di rabbia, di passione.

Nel primo tempo inizia forte la squadra di casa, che con una serie di incursioni, specialmente dalla fascia sinistra, mettono in difficoltà la squadra biancoceleste. Proprio da una di queste arriva il primo goal bianconero: bella cavalcata di Asamoah, passaggio per Khedira che scarica in porta, ottima risposta di Strakosha ma il pallone finisce sui piedi di Costa che segna in sospetto fuorigioco.

Ancora un brivido per la Lazio quando Strakosha riceve palla e, con Higuain davanti a lui, rinvia prendendolo in pieno. Il pallone finisce sulla traversa.

La Lazio si fa avanti con una bella combinazione a 3 Luis Alberto, Paolo, Immobile, con quest’ultimo che cerca di districarsi in mezzo ai corridoi bloccati dai difensori juventini. Barzagli Libera.

Nella ripresa la Lazio riparte a bomba: Immobile, Milinkovic, Luis Alberto che restituisce il pallone adImmobile che di piattone piazza la palla alle spalle di Buffon. Quattordicesimo goal in serie a per l’attaccante di Torre Annunziata e lazio che pareggia i conti.

Poco più tardi, nuova triangolazione Immobile, Milinkovic, Immobile con quest’ultimo che supera Buffon che lo stende: rigore. E’ ancora Immobile a battere il penalty che realizza senza problemi. 2a1 per gli ospiti a Torino.

la lazio affonda il colpo e la Juventus accusa. Biancocelesti molto più sciolti  e bianconeri che entrano in un incubo dal quale non riusciranno a svegliarsi.

Finisce 2-1 per gli ospiti. La Lazio espugna Torino e lo fa con una partita giocata eccezionalmente.

 

 

TABELLINO

Juventus-Lazio 1-2 (primo tempo 1-0)

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner (73′ Sturaro), Barzagli, Chiellini, Asamoah; Khedira (65′ Dybala), Bentancur, Matuidi; Douglas Costa (54′ Bernardeschi), Higuain, Mandzukic. A disp: Szczesny, Pinsoglio, Benatia, Rugani, Alex Sandro, Cuadrado. All.: Massimiliano Allegri

LAZIO (3-4-2-1): Strakosha; Bastos, de Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Lulic (84′ Patric); Milinkovic, Luis Alberto (72′ Nani); Immobile (76′ Caicedo). A disp: Vargic, Guerrieri, Luiz Felipe, Mauricio, Murgia, Di Gennaro, Jordao. All.: Simone Inzaghi

Arbitro: Paolo Mazzoleni (Bergamo)

Marcatori: 24′ Douglas Costa (J), 47′, 54′ rig. Immobile (L)

Ammoniti: Buffon, Sturaro (J) Patric (L)

Note: RIgore parato da Strakosha a Dybala al 90+3

Minuti in Vantaggio Juventus: 24

Minuti in Pareggio: 30

Minuti in Vantaggio Lazio: 36

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook