NOVARA TRIONFA! l piemontesi festeggiano il ritorno in A dopo 55 anni…

di Luigi Rubino

Finalmente è arrivato il grande giorno. Il Novara si aggiudica alla grande il match con il Padova ( 2 a 0) e il pubblico del “Piola” festeggia la promozione in A. Un sogno durato 55 anni che giunge meritatamente a termine di un campionato condotto alla grande dai ragazzi di Tesser. Alla squadra piemontese poteva bastare il pareggio per conquistare un posto nella massima categoria, in virtù del  terza posizione ottenuta in campionato, invece è arrivata addirittura una netta e meritata vittoria sul Padova. Il Novara parte deciso e sblocca il risultato al 16′ con un gran sinistro su punizione di Gonzales. Nell’azione  viene espulso Cesar, autore del fallo. Il Padova rimane in dieci.

Il tecnico padavino Del Canto è così costretto a  sostituire El Shaarawy con Trevisan. Gli ospiti però, nonostante l’inferiorità numerica, si spingono in avanti con Vantaggiato che sfiora di poco la traversa da circa 30 metri. Nella ripresa, i padroni di casa vanno vicino al raddoppio, ma il colpo di testa di Marianini è impreciso. Il Padova ci prova e sfiora la rete prima con Cuffa e poi con Renzetti che, dopo aver saltato un avversario, sballa completamente il tiro. A l 25′ il Novara chiude la gara con un bel diagonale di Rigoni. La gara  poi  finisce, senza più  grosse emozioni, con la squadra di Tesser che festeggia la promozione, a termine di una  magnifica cavalcata iniziata due anni fa dalla serie C.

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook