Milan – Roma 0-2, decidono Dzeko e Florenzi

Milan – Roma 0-2, decidono Dzeko e Florenzi

Una buona prestazione, ordinata, e due gol subiti nel momento clou della partita. Si può sintetizzare così la gara del Milan, superato in casa dalla Roma nel posticipo pomeridiano della settima giornata di Serie A. Un 2-0 firmato Dzeko e Florenzi, che fanno volare i giallorossi a quota 15 punti (con una partita in meno) e spingono i rossoneri e Montella ancor più al centro della graticola.

Squadre bloccate – Prima frazione di gara avara di emozioni. Il Milan copre bene il campo, chiudendo ogni spazio, grazie anche al grande lavoro di Borini e Rodriguez in fase di copertura. Proprio dallo svizzero, spesso cercato da Biglia, partono i cross più insidiosi, i quali, però, non trovano il tempismo giusto degli attaccanti. Dall’altro lato, quasi specularmente, il modulo a tre punte scelto da Di Francesco non si sviluppa adeguatamente in ampiezza.

Dzeko-Florenzi in cinque minuti – Nella ripresa la Roma decide di fare sul serio. Gli uomini di Di Francesco dimostrano in più di un’occasione di essere superiori dal punto di vista qualitativo alla compagine di Montella, il quale, però, ha tra i suoi uno come Donnarumma, decisivo nel salvataggio al 61’ su Florenzi. Dall’altro lato, Alisson non vuole essere da meno e, a metà ripresa, si rende protagonista su Bonucci e Kalinic. Il Milan spinge ma, proprio nel momento decisivo, subisce un uno-due fatale, firmato Dzeko e Florenzi (sul secondo gol grave l’errore di Rodriguez, che non copre l’esterno giallorosso). I gol subiti confermano l’incapacità del Milan di reagire davanti alle difficoltà (aumentate dall’espulsione di Calhanoglu per somma di ammonizioni). Per Montella, un altro aspetto su cui lavorare. Sempre se ne avrà l’opportunità.

Meritano 2duerighe:

Dzeko: la rete che indirizza sui binari giusti la partita è tanto bella quanto decisiva. Mette lo zampino anche nel raddoppio, avviando l’azione. Ha smentito chi gli accusava di non essere decisivo nei big match.

Musacchio: temporeggia troppo e non marca adeguatamente Dzeko nel gol del vantaggio giallorosso. Indecisioni troppo gravi.

Il tabellino:

Milan – Roma 0-2 (primo tempo 0-0)
Marcatori: Dzeko al 27′, Florenzi al 32′ s.t.
Milan (3-5-2): G. Donnarumma; Musacchio, Bonucci, Romagnoli; Borini (dal 39’ s.t. Bonaventura), Kessie, Biglia, Calhanoglu, Rodriguez; André Silva, Kalinic (dal 34’ s.t. Cutrone). (Storari, A. Donnarumma, Paletta, Zapata, Abate, Calabria, Mauri, Locatelli, Montolivo, Suso). All. Montella.
Roma (4-3-3): Alisson; Bruno Peres, Manolas (dal 41’ s.t. Jesus), Fazio, Kolarov; Strootman (dal 30’ p.t. Pellegrini), De Rossi, Nainggolan; Florenzi, Dzeko, El Shaarawy (dal 33’ s.t. Gerson). (Skorupski, Lobont, Moreno, Castan, Gonalons, Antonucci, Under). All. Di Francesco.
Arbitro: Banti di Livorno.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook