Under 21 sconfitta. Saul trascina la Spagna in finale

Under 21 sconfitta. Saul trascina la Spagna in finale

Niente da fare. L’Under 21 non ce l’ha fatta. In finale va la Spagna contro la Germania. I ragazzi di Gigi Di Biagio hanno disputato un buon primo tempo, rispondendo colpo su colpo ai tentativi iberici. Grande occasione azzurra al 22′ per Pellegrini, ma il tiro è deviato di piede dal portiere Arrizabalaga. Poi è la volta della Spagna che cerca di incidere soprattutto con Deulofeu e Sandro.

Nella ripresa, l’Italia prova con Rugani, ma la mira è imprecisa. Passano pochi minuti ed arriva il vantaggio spagnolo con Saul  che dal limite dell’area supera Donnarumma.Poi viene espulso Gagliardini per somma di ammonizioni. L’Italia, a questo punto, sembra spacciata, ma quando non te lo aspetti, arriva il pari  grazie a Bernardeschi,  che di sinistro insacca nell’angolo basso. Passano appena due minuti e arriva il vantaggio iberico. A realizzare è ancora Saul che sorprende Donnarumma, partito in ritardo, con un tiro da fuori area. L’Italia non ha più la forza di reagire e al 74′ subisce il terzo gol spagnolo di Saul, pronto a battere a rete su invitante  assist di Asensio.

Spagna – Italia   3 – 1

Marcatori: 53′, 65′ 74 Saul, 62′ Bernardeschi

Spagna. Arrizabalaga, Bellerin, Merè, Vallejo, Jonny, Caballos,(88’Oyarzabal), Llorente, Saul Niguez, Asensio, Sandro Ramirez,(78’Inaki) Deulofeu (83′ D. Suarez)

Italia: Donnarumma, Calabria, Rugani, Caldara, Barreca, Benassi, ( 87′ Garritano) Pellegrini, Gagliardini, Chiesa,(61′ Locatelli)  Petagna,(72’Cerri) Bernardeschi.

Arbitro: Slavko Vincic ( Slovenia)

Note: Ammoniti: Calabria, Benassi. Espulso: Gagliardini al 58′

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook