Torna a vincere la capolista Sassuolo. Novara stratosferico: tre reti di Seferovic a Livorno

Torna a vincere la capolista Sassuolo. Novara stratosferico: tre reti di Seferovic a Livorno

Il Verona pareggia ed è sempre terzo in classifica. Cinquina dell’ Empoli alla Juve Stabia. Il Brescia si avvicina ai play- off. Spezia, Pro – Vercelli e Vicenza vincono e sperano nella salvezza.

seriebNel turno infrasettimanale, la capolista Sassuolo torna a conquistare i tre punti in campionato a spese della Reggina, battuta davanti al suo pubblico per 2 a 0. Ora la squadra emiliana, a cinque giornate dal termine, ha sette punti di vantaggio sul Livorno. Per i calabresi, invece, la situazione non è allegra. La squadra infatti è in precarie condizioni di classifica e rischia di affondare. I gol per i neroverdi sono stati realizzati dal ghanese Boakye e Missiroli.

Il Livorno, nel posticipo serale, è sconfitto sonoramente dal pimpante Novara. ( 1 – 3). Gli amaranto, nonostante la sconfitta, mantengono il secondo posto. I piemontesi, invece contiunuano la loro inarrestabile marcia verso la promozione. Mattatore del match  Seferovic, autore delle tre reti. Con questa vittoria, la squadra di Aglietti conquista la settima vittoria consecutiva, stabilendo anche il record contemporaneo di  ben 13  risultati utili consecutivi.

Il Verona, terzo, è fermato in casa ( 0 – 0) dal Cittadella. La squadra di Mandorlini non ha certo entusiasmato il suo pubblico che forse in questo derby, visto il divario esistente con l’avversario, si aspettava certamente la vittoria.

 L’Empoli affonda la Juve Stabia ( 5 – 0). La squadra toscana con questa vittoria si candida autorevolmente per un posto nei play- off. In evidenza il giovane Saponara e il bomber Tavano, entrambi autori di una doppietta.

Il Brescia non fallisce l’appuntamento casalingo con la vittoria e liquida il fanalino Grosseto per 3 a 1. A trascinare i lombardi al successo e verso i play – off è soprattutto il bomber Caracciolo, realizzatore di due reti.

Boccata d’ossigeno della Pro – Vercelli che batte il Varese ( 2 – 1) e continua a sperare nella salvezza.

Bari e Ternana pareggiano in trasferta. I pugliesi contro il Modena, gli umbri nella sfida con il Lanciano in trasferta. Turchi porta in vantaggio i calabresi, Ceravolo per la Ternana poi pareggia nel finale, in pieno recupero.

Torna a sorridere il Padova, che torna a vincere, dopo sette turni.  A decidere il match per i patavini sono le reti di Iori su rigore nel primo tempo e  Ciano nella ripresa.

Lo Spezia conquista tre importanti punti per la salvezza, battendo ( 1 – 0) il Cesena. Autore delle rete decisiva è ancora Okaka, con un preciso destro che supera Campagnolo.

Il Vicenza supera di misura in casa l’Ascoli ( 1 – 0) e torna a sperare nella salvezza. A dare i tre punti alla squadra biancorossa è una rete di Giacomelli ad inizio gara.

Risultati serie B ( 37.a giornata )

Brescia – Grosseto               3 – 1

Empoli – Juve Stabia          5 – 0

Verona – Cittadella             0 – 0

Livorno – Novara                  1 – 3

Modena – Bari                       0 – 0

Padova – Crotone                2 – 1

Pro- Vercelli – Varese       2 – 1

Reggina – Sassuolo            0 – 2

Spezia – Cesena                  1 – 0

Vicenza – Ascoli                  1 – 0

V.Lanciano – Ternana       1 – 1

 

Luigi Rubino

18 aprile 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook