Roma ancora di misura: Cagliari al tappeto 1-0

Roma ancora di misura: Cagliari al tappeto 1-0

La Roma vince la sua terza partita di misura e porta ulteriore pressione alla Juventus capolista. Contro un Cagliari sottotono una Roma non bellissima riesce comunque a far suo il match grazie al solito Dzeko, al ventesimo goal stagionale.

MANOVRA LA ROMA, MA LE OCCASIONI LATITANO-Primo tempo quasi del tutto avaro di emozioni, con il Cagliari che sorprende la Roma nei primissimi minuti, salvo poi accusare il ritorno dei giallorossi. La squadra di Spalletti conduce il gioco quasi esclusivamente nella metà campo avversaria, con gli ospiti chiusi a riccio a difesa della porta di Rafael. Come detto, poche occasioni per la Roma: le più grandi sono arrivate dalla testa di Perotti – che colpisce in modo debole e centrale – e da Dzeko, che si divora letteralmente una nitidissima palla goal colpendo debolmente col piatto del piede destro uno splendido pallone servito dal lato destr della trequarti offensiva. Poco Cagliari in campo, con l’undici di Rastelli che si dedica principalmente alla ricerca di ripartenze insidiose e che si adegua al cambio tattico di Spalletti, che in corso d’opera passa alla difesa a quattro, spostando Rudiger a fare il terzino destro e avanzando Bruno Peres sulla linea dei centrocampisti avanzati. Primo tempo che si chiude quindi sullo zero a zero, senza minuti di recupero.

NELLA RIPRESA BASTA LA ZAMPATA- Nella ripresa la Roma riprende sin da subito a comandare il gioco, con Spalletti che ridispone la squadra con la difesa a tre. Al contrario dell’occasione occorsa nel primo tempo, al decimo della ripresa Dzeko non sbaglia: sul cross di Rudiger il bosniaco viene strattonato da Ceppitelli ma riesce comunque a superare Rafael. Inutili le proteste ospiti per un presunto fallo del centravanti giallorosso. Prova ad affondare il colpo la Roma, prima con Perotti e poi con la traversa colpita da Dzeko. Il Cagliari tenta le alternative Sau e Joao Pedro, quest’ultimo espulso nel finale per un fallo su Strootman. Con questo risultato la Roma stacca a sette punti la Lazio, si mantiene a tre dal Napoli e tampina la Juventus in attesa del recupero col Crotone.

 MERITANO DUE RIGHE

Dzeko: venti goal in stagione. What else?

Joao Pedro: entra, tocca tre palloni, viene espulso.

MARCATORI: Dzeko 10’ st

ROMA (3-4-2-1): Szczesny, Rudiger, Fazio, Manolas, Peres, De Rossi, Strootman, Emerson, Perotti, Nainggolan, Dzeko All. Spalletti

CAGLIARI (4-4-2): Rafael, Pisacane, Ceppitelli, Bruno Alves, Murru, Isla, Dessena, Tachtsidis, Barella, Farias, Borriello All. Rastelli

Arbitro: Guida di Torre Annunziata

Note: Espulso: Joao Pedro Ammoniti: Pisacane, Manolas, Ceppitelli, Barella

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook