Inter – Chievo 3-1, cinque vittorie di fila per i nerazzurri

Inter – Chievo 3-1, cinque vittorie di fila per i nerazzurri

Quinta vittoria di fila per l’Inter di Pioli. I nerazzurri superano 3-1 il Chievo in una partita che gli aveva visti passare in svantaggio nel primo tempo a causa di una zampata dell’intramontabile Pellissier, per poi riuscire a ribaltare il risultato a 4 minuti dal termine. Per la squadra milanese reti di Icardi, Perisic ed Eder.

Beffa Pellissier – Nel primo tempo l’Inter sbatte ripetutamente contro il muro alzato da Maran. La difesa del Chievo è attenta e ben posizionata. Candreva, Perisic e Castaldi mettono in mezzo una grande quantità di palloni, tutti ottimamente respinti dalla retroguardia ospite. Il Chievo si difende come può contro i lampi di bel gioco offerti dall’Inter, senza però riuscire mai a rendersi pericolosa dalle parti di Handanovic. Eppure, quando tutti aspettavano la rete della squadra di casa, i clivensi passano in vantaggio con Pellissier, bravo ad anticipare tutti e superare il portiere nerazzurro. San Siro è ammutolito.

Sorpasso nerazzurro – Nel secondo tempo l’Inter riparte con la stessa intensità, mentre Maran rinuncia a Birsa per avere maggior quantità a centrocampo. Sorrentino è decisivo su Perisic ed Eder, subentrato ad Ansaldi. Poi però non può far nulla sull’anticipo sul primo palo di Icardi, che vale il pareggio. L’1-1 dà una scarica elettrica all’Inter, ora catapultata in avanti alla ricerca del vantaggio. Sorpasso che puntualmente arriva con Perisic, il cui destro beffa Sorrentino. Mancano quattro minuti al fischio finale e l’Inter è meritatamente in vantaggio. Nel recupero arriva anche la soddisfazione personale per Eder. Se questa è la vera Inter i tifosi nerazzurri possono davvero cominciare a sognare qualcosa di importante.

Meritano 2duerighe:

Perisic: il suo gol è decisivo, vale il sorpasso e i tre punti. Prima della realizzazione tanti cross e tentativi. Buonissima partita.

D’Ambrosio: viene bruciato dal trentasettenne Pellissier sul gol del vantaggio del Chievo. Imperdonabile.

Il tabellino:

Inter – Chievo 3-1 (primo tempo 0-1)

Marcatori: 34′ pt Pellissier (C); 24′ Icardi (I), 40′ Perisic (I), 48′ st Eder (I)

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Murillo, Miranda, Ansaldi (15’st Eder); Gagliardini, Kondogbia; Candreva (37’st Palacio), Joao Mario (25’st Banega), Perisic; Icardi. (Carrizo, Berni, Andreolli, Nagatomo, Santon, Biabiany, Gnoukouri, Miangue, Gabigol). All. Pioli.

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Frey (15’st Spolli), Dainelli, Gamberini, Gobbi; Castro (28’st De Guzman), Radovanovic, Bastien; Birsa (1’st Izco); Meggiorini, Pellissier. (Bressan, Confente, Cesar, Depaoli, Kiyine, Inglese, Floro Flores). All. Maran.

Arbitro: Giacomelli di Trieste.

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook