Santon: “Il futuro di De Boer lo decide la società. Alla Champions, nonostante tutto, ci credo ancora…”

Santon: “Il futuro di De Boer lo decide la società. Alla Champions, nonostante tutto, ci credo ancora…”
Santon, in mixer zona, a termine di Sampdoria- Inter

La sconfitta dell’Inter a Genova contro la Samp non ha fatto piacere certamente a Davide Santon, che a fine gara, ai nostri microfoni, in mixer zona, ha analizzato il momento no dei nerazzurri e del tecnico De Boer: ” Mi dispiace per il mister. De Boer è un tecnico molto preparato. La decisione su un suo eventuale esonero spetta alla società. Lui ci ha sempre aiutato moltissimo, ma siamo noi che alla fine andiamo in campo. Dobbiamo essere più squadra e lottare di più, anche perchè è necessario portare a casa punti in queste partite difficili, dove abbiamo creato molte occasioni. Purtroppo continuiamo a prendere gol Se infatti contiamo oggi  i palloni che non sono entrati, a quest’ora parleremo di un’altra gara. Purtroppo torniamo a casa con zero punti. Dobbiamo ora migliorare e voltare pagina.

Davide, con questa sconfitta trovare ora la strada Champions diventa difficile?

” Alla Champions, nonostante tutto, ci credo ancora. Siamo ancora lì. E’ stata d’esempio la Juve lo scorso anno che, dopo un inizio difficile, ha poi vinto il titolo.

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook