Vincono Juve e Roma, il Catania sempre più in alto. Posticipo: Inter-Milan 1-1

Il turno numero 26 di Serie A vede la Juve reagire alla sconfitta dell’Olimpico e battere il Siena allungando nuovamente sul Napoli in attesa della sfida dei partenopei. Secondo successo per la Roma di Andreazzoli, colpo in trasferta del Catania.

Aspettando le gare di lunedì sera (Udinese-Napoli e Lazio-Pescara), questi i numeri della giornata: ventidue gol, due vittorie fuori casa, una doppietta, tre rigori assegnati e trasformati, cinque espulsioni.

La Juventus passa facilmente con il Siena 3-0, apre le marcature una fortunata carambola di Lichtsteiner, nella ripresa a segno Giovinco e Pogba.

 

Successo pesante per la Roma sul campo innevato di Bergamo per 3-2. Vantaggio dei padroni di casa con Livaja, pareggio immediato di Marquinho e sorpasso firmato da Pjanic su punizione. Il 2-2 arriva ancora con Livaja prima del riposo, nella ripresa decide un colpo di testa di Torosidis.

Vittoria anche per il Catania che stende il Parma al Tardini, gol di Lodi e Keko, rete emiliana all’87’ con Amauri.

Spettacolare gara a Is Arenas, il Cagliari si impone sul Torino per 4-3. Avanti i sardi con Sau, pari ad inizio secondo tempo di Cerci e raddoppio di Stevanovic. I padroni di casa pareggiano con Conti e trovano il 3-2 con Pinilla, nel finale rigore per i granata trasformato da Bianchi, gol vittoria al 95’ ancora di Conti.

Nella sfida delle 12.30 la Samp batte il Chievo 2-0 con reti di Poli ed Eder, rinviata invece a martedì Bologna-Fiorentina per maltempo, nella sfida del sabato sera pari senza gol tra Palermo e Genoa.

Il match clou della domenica, il derby di Milano, termina in parità 1-1. Nel primo tempo passa il Milan con El Shaarawy, Handanovic tiene a galla l’Inter con un paio di grandi parate, nella ripresa il neo entrato Schelotto fissa il punteggio al 71’ di testa.

In classifica marcatori saldo al comando sempre Cavani, El Shaarawy sigla la rete numero 16 mentre Sau sale a quota 11.

Nel prossimo turno spicca venerdì la sfida scudetto del San Paolo fra Napoli e Juventus, sabato sera Milan-Lazio. Il resto del programma regala Catania-Inter, Fiorentina-Chievo, ed alle 20.45 Roma-Genoa.

Matteo Ciofi

25 febbraio 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook