Impresa Juve! Battuto il Celtic. Ora i quarti di Champions sono vicini…

Una bella signora espugna, inaspettatamente, la “tana” del Celtic,  ed ipoteca il passaggio ai quarti di Champions.  Il ritorno di Torino, visto il pesante bottino ( 3 – 0 ) raccolto nella bolgia dello stadio, sarà ora solo una formalità.
Clima incandescente al “Celtic Park”, dove gli scozzesi, che non perdono da molto tempo, sono riusciti a battere nei preliminari il forte Barcellona. Lo stadio può dirsi esaurito in ogni ordine di posto. Ammirevole la coreografia dei tifosi scozzesi, presenti sugli spalti con sciarpe a strisce biancoverdi e bandieri verdi,( i colori sociali del loro club).
La Juve parte con il piede giusto. Al 3′ Matri, su un pallone spiovente da sinistra, si catapulta in area e mette nel sacco, nonostante il tentativo di salvataggio di un difensore scozzese, avvenuto oltre la fatidica linea bianca. L’ arbitro però non fischia, l’azione prosegue con Marchisio che realizza. Il gol, con l’aiuto del giudice di porta, viene poi assegnato, giustamente al vero autore Matri. Il Celtic reagisce. Gli scozzesi imprimono subito un ritmo forsennato alla gara, ma i bianconeri sono ben disposti nella propria meta campo e difendono bene la propria porta.

La partita è elettrizzante, anche perchè i protagonisti in campo sono molto nervosi, ad incominciare da Lichtsteiner e Hooper che vengono ammoniti. Nella ripresa, il Celtic ci prova ancora, ma la retroguardia bianconera è insuperabile. Al 62′ Buffon blocca un colpo di testa di Ambrose. Vucinic  prova poi in contropiede, ma Wilson fa da muro al tentativo dell’attaccante juventino.
Al 77′ arriva il secondo gol: l’azione parte da Matri che serve Marchisio, che finta il tiro di sinistro, converge a centro area e con il destro supera Forster. Juve su di giri. Il vantaggio ora è consistente. Si spegne la furia scozzese. La Juve ne approfitta e all’83’ va ancora in gol con Vucinic, ben servito da Marchisio. La qualificazione ora è vicinissima…      
Celtic – Juventus  0 – 3
Marcatori:  3′ Matri, 77′ Marchisio, 83′ Vucinic
Celtic: Forster, Lustig ( 58′ Matthews), Wilson, Ambrose, Izaguirre, Forrest, Brown ( 81’Kayal), Wanyama, Mulgrew, Commons, ( 73′ Watt),  Hooper. All: Lennon
Juventus:  Buffon, Barzagli,  Bonucci, Caceres, Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Peluso,( 69′ Padoin), Matri, ( 81′ Pogba), Vucinic. All: Conte
Arbitro: Undiano Mallenco ( Spagna)
Note: Stadio esaurito. Spettatori: 60 mila circa.  Ammoniti:  Hooper, Forrest e Brown ( C),  Lichtsteiner e  Padoin ( J).

a cura della redazione sportiva (G.R)

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook