Sassuolo in estasi: supera l’Inter ed ora sogna l’Europa…

Sassuolo in estasi: supera l’Inter ed ora sogna l’Europa…

La speranza è l’ultima a morire. Lo sa bene il Sassuolo che, davanti ai suoi tifosi, supera senza problemi l’Inter, conquista il sesto posto davanti al Milan, ed ora sogna l’Europa League.

Politano fa il bomber La gara subito sorride ai padroni di casa che al 6′ sbloccano il risultato con Politano con un sinistro di Politano da 25 metri, deviato da Murillo.L’Inter cerca di reagire con due tentativi di Palacio. Il Sassuolo gioca meglio e con determinazione. Al 26′ Pellegrini appostato sul secondo palo porta a due le reti del Sassuolo. L’Inter ha una reazione d’orgoglio: Brozovic ruba palla  a Magnanelli e serve Palacio in area tiro angolatissimo e palla nel sacco. I nerazzurri ci riprovano per due volte con Jovetic, ma i tentativi sono imprecisi. Al 38′ l’Inter si addormenta in difesa e consente a Politano di realizzare di testa la sua prima doppietta in questo campionato.

Nella ripresa, l’Inter prova a reagire, ma il Sassuolo controlla bene. Al 30′ l’arbitro espelle Murillo per doppia ammonizione. Mancini poi fa esordire due ragazzi della Primavera: il portiere Radu e il difensore Della Giovanna. Nel finale, l’Inter prova ad accorciare le distanze con Eder, ma il suo tentativo finisce fuori.

 

Palacio: segna il gol e rispetto ai suoi compagni gioca con volontà, lottando su ogni pallone. Grande cuore. Politano: segna una doppietta ( la prima) che fa sognare. Meglio di così, non si può.

Telles Murillo: I loro errori sono decisivi in occasione dei gol di Politano prima e Pellegrini dopo.

 

Sassuolo – Inter   3 – 1

Marcatori:  6′ e 39′  Politano, 26′ Pellegrini, 32′ Palacio

Sassuolo: Consigli, Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Peluso, Pellegrini ( 74′ Missiroli), Magnanelli, Duncan, Politano ( 80′ Biondini), Defrel,(51′ Falcinelli), Sansone. All: Di Francesco

Inter: Carrizo ( 72′ Radu), D’Ambrosio, Murillo, Jesus, Telles, Brozovic, Melo, Kondgobia (70′ Nagatomo), Eder, Jovetic, Palacio,(82′ Della Giovanna) All: Mancini

Arbitro: Gervasoni di Mantova

Note: Ammoniti Telles, Magnanelli, Brozovic, Murillo, Duncan, Jesus, Cannavaro. Espulso: 60′ Murillo (I)

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook