Neymar concede il bis: suo il pallone d’oro in Sudamerica!

Come nelle previsioni, il brasiliano Neymar ha vinto per il secondo anno consecutivo il “Balon de Oro” cioè il pallone d’oro sudamericano, trofeo che viene assegnato dal quotidiano “ El Pais”da una nutrita giuria di giornalisti.  Al giovane e talentuoso, quasi 21enne ( compirà gli anni il prossimo 5 febbraio 2013) calciatore attualmente in forza al Santos, sono andati ben  199 voti. Neymar ha preceduto il peruviano Paolo Guerrero del Corinthians ( 50 voti),  i connazionali Lucas Moura ( 21) del Paris San Germain, Ronaldinho dell’Atletico Mineiro ( 12) e  Fred del Flumense ( 6). Neymar, autore quest’anno di ben 54 reti in 65 partite, con questo seconda affermazione, raggiunge in classifica Maradona, Veron, Valderrama, Francescoli; tutti vincitori per due volte del trofeo.  La felicità del giovane ragazzo carioca inizia presto. Già all’età di 17 anni,  firma  il suo primo contratto da professionista con il Santos, riuscendo anche ad ottenere lauti compensi dalle prime sponsorizzazioni, soprattutto da una nota marca mondiale di lamette per la barba.

Calciatore piccolo fisicamente ma agile, Neymar  è capace di saltare l’avversario in spazi stretti, denotando una grande capacità balistica con entrambi i piedi anche sui calci da fermo. E’stato inserito per due anni consecutivi ( 2010 – 2012) dalla rivista sportiva spagnola specializzata “ Don Balon” nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989 e il 1991. Ha debuttato  nel 2011 con la Nazionale Under 21 del suo paese, realizzando contro  il Paraguay ben quattro gol e portando il suo Brasile  alla vittoria finale, vincendo il titolo di capocannoniere con 9 centri. Il calciatore, attualmente è il sogno di molte squadre europee, ma costo troppo. La caccia al brasiliano però è solo all’inizio e tutto potrebbe accadere…

luigi Rubino
1° gennaio 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook