Serie A TIM Aggiornamento 38° giornata

di Roberto Frezza

Si è conclusa domenica 22 maggio un’altra stagione di serie A. I risultati di quest’ultima giornata hanno chiarito il discorso riguardante la qualificazione alle coppe europee per la prossima stagione e, nonostante il destino delle tre retrocesse fosse già segnato, queste hanno comunque cercato di onorare il pubblico.

Il Bari è andato a vincere a Bologna, dove ha affrontato una squadra di casa a dire il vero non troppo motivata, che ha lasciato agli ospiti la possibilità di segnare 4 reti, 3 ad opera del giovane Grandolfo, classe ’92, il quale chiude così la stagione con la media di un goal a partita, avendo disputato 3 gare in tutto in questo campionato.

Per quello che riguarda il Brescia, l’ultima partita nella massima serie giocata al Rigamonti è stata intensa. I viola sono riusciti a sbloccare il risultato già dopo soli 2 minuti con un tiro al volo da fuori aria di Vargas, ma gli uomini di Iachini, combattivi fino alla fine, a pochi minuti dal triplice fischio dell’arbitro Calvarese hanno agguantato il pareggio con una deviazione a rete di Accardi.

Epilogo diverso per i blucerchiati, impegnati all’Olimpico contro una Roma in cerca della matematica qualificazione alla Europa League 2011/2012. Gli ospiti, dopo essere passati in vantaggio con Mannini, hanno progressivamente sofferto il peso delle continue avanzate giallorosse, subendo dopo appena 4 minuti il goal del pareggio di Totti con un tiro che ha attraversato in diagonale l’area di rigore infilandosi sul palo più lontano alla destra del portiere doriano. Nel secondo tempo prima Vucinic, poi Borriello hanno fissato il risultato sul 3-1 per la formazione di Montella, che vincendo ha raggiunto il traguardo delle coppe europee insieme con Lazio e Palermo.

I biancocelesti hanno concluso il campionato in quinta posizione, vincendo l’ultimo incontro a Lecce. La gara è stata equilibrata fino al 52° minuto, quando Benassi nel tentativo di fermare Rocchi – lanciato a rete – è stato espulso. Il rigore è stato realizzato da Zarate, autore di una doppietta.

L’ultima qualificata alla Europa League, il Palermo, ha invece perso a Verona. I rosanero però erano già qualificati in virtù del raggiungimento della finale di Coppa Italia con l’Inter. La squadra di Leonardo essendosi qualificata di diritto alla Champions League, ha lasciato liberi i siciliani di partecipare all’altra competizione europea.

I rossoneri di Allegri, nella sfida conclusiva del Friuli hanno rischiato la sconfitta, ma l’errore dal dischetto di Di Natale ha lasciato il risultato fermo a reti inviolate. Questo pari di fatto fa accedere i bianconeri friulani alla Champions insieme con le due milanesi ed il Napoli.

L’Inter non ha avuto problemi a battere in casa il Catania, i partenopei a Torino invece hanno rischiato più volte di perdere contro una Juve ben protesa in avanti ma alquanto sfortunata nelle conclusioni a rete, capace comunque di raggiungere il pareggio a fine partita.

Nelle altre due gare di quest’ultima giornata il Genoa ha battuto il Cesena al Ferraris e il Cagliari ha terminato 1-1 la sfida col Parma.

 

 

Risultati

 

Bologna – Bari 0-4

(28’- 46’- 54’ Grandolfo; 78’ Huseklepp)

 

Brescia – Fiorentina 2-2

(2’ Vargas (F); 18’ Eder (B); 75’ Cerci (F); 87’ Accardi (B))

 

Cagliari – Parma 1-1

(34’ Bojinov (P); 55’ Feltscher (P) (aut.))

 

Genoa – Cesena 3-2

(6’- 17’ Floro Flores (G); 46’ Palacio (G); 49’ Bogdani (C) (rig.); 86’ Jimenez (C))

 

Inter – Catania 3-1

(15’ Pazzini (I); 48’ Pazzini (I); 63’ Nagatomo (I); 66’ Ledesma (C))

 

Palermo – Chievo Verona 1-3

(14’ Nocerino (P); 41’ Pellissier (C); 67’ Constant (C); 80’ Pulzetti (C))

 

Juventus – Napoli 2-2

(22’ Maggio (N); 47’ Chiellini (J); 70’ Lucarelli (N); 84’ Matri (J))

 

Lecce – Lazio 2-4

(6’ Rocchi (La); 33’ Coppola (Le); 35’ Zarate (La); 41’ Piatti (Le); 54’ Zarate (La) (rig.);

62’ Vives (Le) (aut.))

 

Roma – Sampdoria 3-1

(26’ Mannini (S); 30’ Totti (R); 70’ Vucinic (R); 86’ Borriello (R))

 

Udinese – Milan 0-0

 

 

CLASSIFICA

 

Punti

Squadra

Gare

V

Vittorie

N

Pareggi

P

Sconfitte

Goal Fatti

Goal Subiti

82

Milan

38

24

10

4

65

24

76

Inter

38

23

7

8

69

42

70

Napoli

38

21

7

10

59

39

66

Udinese

38

20

6

12

65

43

66

Lazio

38

20

6

12

55

39

63

Roma

38

18

9

11

59

52

58

Juventus

38

15

13

10

57

47

56

Palermo

38

17

5

16

58

63

51

Fiorentina

38

12

15

11

49

44

51

Genoa

38

14

9

15

45

47

46

Chievo Verona

38

11

13

14

38

40

46

Parma

38

11

13

14

39

47

46

Catania

38

12

10

16

40

52

45

Cagliari

38

12

9

17

44

51

43

Cesena

38

11

10

17

38

50

42

Bologna *

38

11

12

15

35

52

41

Lecce

38

11

8

19

46

66

36

Sampdoria

38

8

12

18

33

49

32

Brescia

38

7

11

20

34

52

24

Bari

38

5

9

24

27

56

* 3 punti di penalizzazione

 

 

 

 

Classifica Marcatori (da 12 reti realizzate in su)

 

Reti

Giocatore

Squadra

28

Di Natale

Udinese

26

Cavani

Napoli

21

Eto’o

Inter

20

Matri

Juventus

19

Di Vaio

Bologna

17

Pazzini

Inter

15

Totti

Roma

14

Ibrahimovic

Pato

Robinho

Milan

Milan

Milan

13

Floro Flores

Genoa

12

Caracciolo

Gilardino

Sanchez

Brescia

Fiorentina

Udinese

 

Fonte: Ventonuovo

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook