Sorteggio Champions: il Milan rivede il temibile Barcellona. Per la Juve ci sono gli scozzesi del Celtic

Sorteggio di Champions da scintille per il Milan che negli ottavi ritrova sul suo cammino, come lo scorso anno, il Barcellona di Messi. Sull’esito del sorteggio, che si è svolto a Nyon in Svizzera, Massimo Allegri, tecnico dei rossoneri non si spaventa: “ Abbiamo trovato la squadra più forte del mondo. Proveremo a passare il turno, sperando di essere più fortunati. Galliani, amministratore delegato della società rossonera, aggiunge: “ Il Barcellona è la squadra che gioca il più bel calcio del mondo. Ci proveremo. Lo scorso anno non abbiamo sfigurato.” La gara di andata sarà disputata allo stadio “Meazza” il 20 febbraio, il ritorno al “camp Nou” il 12 marzo.
Più morbido invece il compito della Juventus, che come testa di serie, ha pescato gli scozzesi del Celtic. I campioni d’Italia disputeranno la prima partita in trasferta il 12 febbraio. La seconda a Torino il 6 marzo. Per i bianconeri sarà soprattutto impegnativa ed ostica la sfida in terra scozzese. Il Celtic, infatti, davanti ai propri tifosi si trasforma. Ne sa qualcosa il Barcellona, uscito sconfitto nella sfida con gli scozzesi nella fase a gironi.

Altra super sfida degli ottavi sarà Real Madrid – Manchester Unitd. Gli ingredienti per rendere spettacolare ed avvincente questa sfida ci sono tutti; ad iniziare dai due allenatori, Mourinho da una parte e Fergusson dall’altra. Poi ci sarà CR7, ( Ronaldo) che tornerà nel mitico Old Trafford, dove negli anni passati ha trascorso anni indimenticabili della sua carriera calcistica.

Gli altri incontri degli ottavi sono: Arsenal – Bayern Monaco, Paris San Germain – Valencia. La giovane formazione del Borussia Dortmund sfiderà lo Shaktar, mentre i tedeschi dello Schalke incontreranno il Galatasaray di Felip Melo. A chiudere l’urna la sfida tra Porto e Malaga.

Alessandro Righelli
21 dicembre 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook