Juventus campione d’inverno. Avanza il Milan, perdono Inter e Roma. Posticipo: Napoli-Bologna 2-3

Penultimo turno del 2012 e vittoria pesante per la Juventus che allunga nuovamente sulla diretta inseguitrice, l’Inter infatti cade all’Olimpico 1-0 contro la Lazio e scivola a meno sette.

Prosegue la risalita del Milan, stop giallorosso a Verona, primo pareggio per il Genoa di Del Neri.

Questi i numeri della giornata: trentatré reti, soltanto una vittoria esterna, due doppiette, quattro rigori assegnati e tre trasformati, tre espulsioni complessive.

 

La Juventus passeggia con l’Atalanta e chiude il discorso già alla fine del primo con un secco 3-0, da segnalare inoltre il ritorno al gol allo “Juventus Stadium” di Vucinic dopo un anno.

Vince anche il Milan che supera 4-1 il Pescara. Partono forte i rossoneri che trovano il vantaggio con Nocerino, raddoppio su autogol di Abbruscato, accorcia le distanze Terlizzi, 3-1 milanista ancora con un’autorete da corner e sigillo finale del solito El Shaarawy.

La Fiorentina torna al successo trascinata da Toni nella gara del 12.30. Nel derby toscano contro il Siena i viola si impongo 4-1 con gol di Pizarro, Toni e Aquilani, firma bianconera ad opera di Reginaldo.

Inciampa la Roma al “Bentegodi”, il Chievo trova i tre punti con Pellissier nel finale, mentre il Genoa pareggia 1-1 in casa contro il Torino.

Il Catania si conferma come una delle realtà più belle di questo campionato e batte la Sampdoria in rimonta 3-1 con un secondo tempo straordinario.

Bel successo anche del Parma che al “Tardini” va sotto con il Cagliari (rete di Sau) ma reagisce e vince 4-1 grazie a un Belfodil in gran giornata.

Negli anticipi del sabato pari tra Udinese e Palermo (1-1) e sconfitta per l’Inter contro la Lazio (1-0).

Nel posticipo del “San Paolo” il Napoli viene battuto dal Bologna 2-3: passano in vantaggio i felsinei con Gabbiadini al 10’, pari di Gamberini, rete di Cavani al 70’, nuovo pareggio con Konè all’86’ e clamoroso sorpasso rossoblù ad un minuto dallo scadere con Portanova.

In classifica marcatori avanza El Shaarawy sempre al comando con 14 reti, Cavani sale a 13, passi in avanti anche per Klose e Di Natale appaiati a quota 10.

La prossima giornata di campionato si giocherà fra venerdì e sabato, impegno casalingo per l’Inter contro il Genoa, la Juventus farà visita al Cagliari, mentre il Napoli andrà a Siena. Il Palermo ospiterà la Fiorentina, a Genova sfida interessante fra Samp e Lazio.

Chiude il programma il big match dell’Olimpico alle ore 20.45 Roma-Milan.

Matteo Ciofi

17 dicembre 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook