Galloppa frena il Milan: 1-1 nell’anticipo

Il primo anticipo della sesta giornata termina 1-1. Al “Tardini” succede tutto nella ripresa, vantaggio rossonero e risposta del Parma con Galloppa a metà secondo tempo.

Allegri risparmia Pazzini e Montolivo schierando dal primo minuto Bojan al fianco di El Shaarawy.

Donadoni senza lo squalificato Valdes, propone Musacci in mezzo al campo al posto di Parolo con Amauri e Pabon in attacco.

I rossoneri iniziano con un inatteso 4-2-3-1 che agevola il gioco a terra del Milan, tanto movimento in avanti anche se il possesso palla non riesce mai a sfociare in occasioni importanti. Il Parma invece cresce con il passare dei minuti e al 20’ Musacci su punizione scheggia l’incrocio dei pali.

Ancora i padroni di casa spaventano Abbiati con Pabon che al 35’ mette in mezzo un tiro-cross insidioso sul quale smanaccia il portiere milanista sventando il pericolo.

Il Milan non riesce a scuotersi, ci prova El Shaarawy con una splendida discesa sulla sinistra ma sbaglia il suggerimento giunto in area, sul finire del tempo tentativo da fuori di Bojan con un gran destro che sorvola di poco la traversa.

La ripresa si apre con un Milan completamente trasformato ed al primo affondo la squadra di Allegri trova il vantaggio. Al 5’ Bojan gestisce bene una ripartenza e serve El Shaarawy il quale supera Paletta ed infila Mirante per l’1-0.

Il Parma accusa il colpo e i rossoneri insistono: due minuti dopo Bojan imbecca in area Boateng che spreca malamente con un colpo di testa impreciso.

Dopo aver rischiato il colpo del k.o. gli emiliani impensieriscono Abbiati con un cross di Ninis sul quale si avventa Gobbi ma Nocerino si immola e salva il risultato.

Al 20’ il Parma trova il pari con Galloppa che su calcio di punizione dal limite batte Abbiati. Allegri manda in campo Pazzini e Robinho per cercare di ottenere i tre punti ma la spinta si attenua e l’ultima grande chance arriva a sei minuti dalla fine con una punizione di Montolivo che impegna seriamente Mirante costretto ad un grande intervento.

Nonostante il pareggio, segnali di ripresa da parte del Milan, meglio nella ripresa e con un El Shaarawy in grandissima forma, per il Parma un buon punto, terzo pareggio di fila dopo quelli ottenuti con Fiorentina e Genoa.

                                                                 

 

 

 

PARMA – MILAN 1-1 (PRIMO TEMPO 0-0)

 

 

Marcatori: El Shaarawy 50’, Galloppa 65’.

Ammoniti: Rosi, Ambrosini, Boateng, Abbiati.

 

PARMA (3-5-2): Mirante; Zaccardo, Paletta, Lucarelli; Rosi (64’ Biabany), Musacci (75’ Parolo), Ninis, Galloppa, Gobbi; Pabon (53’ Belfodil), Amauri.

All.: R. Donadoni.

 

MILAN (4-2-3-1): Abbiati; Abate, Yepes, Zapata, De Sciglio; De Jong, Ambrosini (64’ Montolivo); Nocerino, Boateng (70’ Robinho), El Shaarawy; Bojan (81’ Pazzini).

All.: M. Allegri.

ARBITRO: Rocchi (FI).

Matteo Ciofi

29 settembre 2012

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook