LAZIO TRAVOLGENTE! Quattro gol per sognare la qualificazione Champions.

di Luigi Rubino

La Lazio batte largamente il Genoa e conquista tre importanti punti ai fini di una possibile qualificazione ai preliminari di Champions

Partenza sprint dei padroni di casa che al 6′ vanno in vantaggio con un colpo di testa di Biava. Sei minuti dopo però i rossoblu pareggiano con Palacio che mette nel sacco un precedente tiro di Boselli, respinto da Muslera. Il Genoa poi tiene bene il campo. La Lazio non riesce ad organizzarsi. Il pubblico laziale accenna a qualche fischio. Nella ripresa, i pericoli per la porta genoana fioccano.

Il vantaggio arriva al 52′ con Rocchi  che in diagonale  supera Eduardo. Passano appena tre minuti e la Lazio metta a sicuro il risultato: Ledesma lancia in profondità Hernandes che in mezzo all’area realizza il 3 a 1. Ancora il brasiliano al 66′ mette dentro su un centro da sinistra di Zarate. Per la Lazio, a questo punto, diventa tutto più facile. FloroFlores al ’89 riesce poi ad accorciare le distanze su tiro di Criscito. La Lazio esce vittoriosa. Ora i biancocelesti possono sperare…

 

 

Lazio – Genoa   4 – 2

Lazio: Muslera, Lichtsteiner ( 62′ Scaloni) Biava, Stendardo,Garrido,Ledesma, Matusalem ( 64′ Gonzales ), Mauri, Hernandes, Zarate, Rocchi, ( 83′ Floccari) A disposizione: Berni, Foggia, Bresciano, Sculli.  All: Reja

Genoa: Eduardo, Rafinha, Dainelli, ( 62’Moretti), Criscito, Antonelli, Rossi, Kucka, ( 67′ Destro), Milanetto, ( 64′ Veloso), Floro Flores, Palacio, Boselli. A disposizione: Perin, Polenta, Jelenic, Paloschi. All: Ballardini.

 

Arbitro: Damato di Barletta

 

Reti: 6′ Biava,12′ Palacio, 52′ Rocchi, 55′ e 66′ Hernandes, 89′ Floro Flores

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook