L’Italia pareggia, ma tanta è la sofferenza


La squadra di Prandelli, lenta e spesso impacciata nei movimenti, contro la Bulgaria ha sofferto molto. Decisivo Osvaldo, autore di una doppietta.
 
Finisce in parità la prima gara dell’ Italia, valevole per la qualificazione ai campionati mondiali del 2014 in Brasile. Lodevole è stato l’impegno della squadra di Prandelli, ma le difficoltà e una condizione di forma non ancora ottimale, sono state tante di fronte ad una Bulgaria che, spesso, ha giocato a grandi ritmi. Gli azzurri si presentano in campo con il modulo 3 – 5- 2. Le punte sono Giovinco ed Osvaldo. In difesa c’è la novità Ogbonna.

I bulgari sono subito intraprendenti. Al 20′ Buffon vola per neutralizzare un tentativo di Ivanov. Dieci minuti dopo però la Bulgaria passa in vantaggio con un gran destro da lontano di Manolev. L’ Italia reagisce e al 36′ pareggia in mischia con Osvaldo. Lo stesso giocatore al 40′ è fortunato, quando un suo tiro, su deviazione di Ivanov, porta addirittura gli azzurri in vantaggio. Nella ripresa, si vede finalmente Giovinco. Il suo tiro però è bloccato da Mihailov. I bulgari però sono tenaci e corrono tanto. Al 66′ Milanov sfrutta a dovere un cross da sinistra di Minev e batte Buffon, con una difesa azzurra apparsa incerta nella chiusura. Più tardi si ferma De Rossi. Il giocatore romanista, infortunatosi al bicipite femorale della coscia destra, dovrà stare lontano dai campo di gioco per alcune settimane. Prandelli, nel frattempo, inserisce Destro al posto di Giovinco. L’ Italia però soffre le incursioni sempre veloci dei bulgari. Al 63′ Buffon deve salvare il pari su un velenoso tentativo di Gadzhev. Poi è Destro che, con un gran tiro dall’area piccola, spreca la grande occasione che, vista la prestazione non certo brillante degli azzurri, sarebbe stato un premio non meritato.  
 
 
Reti: 30′ Manolev ( B), 36′ e 40′ Osvaldo ( I), 66′ Milanov ( B).
Bulgaria: Mihailov, Y.Minev, Bodurov, Ivanov, V. Minev, Dyakov, Gadzhev ( 79′ Sarmov), Manolev, Minalev, Gargarov ( 62′ Milanski), Popov ( 82′ Tonev) All: Penev
Italia: Buffon, Barzagli, Bonucci, Ogbonna, ( 68′ Peluso), Maggio, Marchisio, Pirlo, De Rossi, Giaccherini ( 64′ Diamanti), Osvaldo, Giovinco ( 73′ Destro) All: Prandelli
 
Note: Spettatori: 8 mila Ammoniti: Dyakov e Gadzhev ( B), Ogbonna ( I). De Rossi ( I)
 
di G.R. 
 
8 settembre 2012
 
 
Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook