La nuova Italia di Prandelli perde con l’ Inghilterra, ma la sua prestazione fa ben sperare…

Nel primo impegno ufficiale della stagione, la nuova nazionale di Cesare Prandelli perde in amichevole contro l’ Inghilterra, ma diverte. Priva di molti titolari che hanno partecipato all’ultimo Europeo, il nuovo gruppo non ha deluso il Ct azzurro,  che cercava conferme  dai molti giovani impiegati. La gara è interessante fin dall’avvio. Al 14′ prima occasione per gli azzurri con Diamanti, ma è bravo Burtland a respingere. Passa un minuto e arriva il gol del vantaggio dell’Italia.

A realizzare è De Rossi  con un poderoso colpo di testa su angolo di Diamanti. La squadra gioca bene. In avanti Destro ed El Shaarawy mettono in apprensione la difesa inglese. Al 28′ sempre su calcio d’angolo, Jagielka con un tuffo anticipa l’intervento di Balzaretti e pareggia. L’ Inghilterra, galvanizzata dal pari, attacca ancora. Lampard prova la botta da lontano, ma attento è Sirigu che respinge. Al 41′ ancora lo stesso giocatore sfiora il gol su punizione. Nella ripresa al 13′ Peluso su servizio di destro sfiora il vantaggio. Prandelli poi decide di far esordire  i giovani Verratti e Gabbiadini. Al 70′ gli inglesi vanno vicino al gol, ma a salvare, a pochi passi dalla porta, sono Sirigu e Peluso. La risposta italiana non si fa attendere. Verratti  con un gran tiro impegna Ruddy, subentrato a Burtrand ad inizio di ripresa. Passa un minuto e l’Inghilterra passa in vantaggio con un preciso e forte tiro di Defoe. Per Prandelli è la quarta sconfitta in amichevole, ma non importa perchè la prestazione degli azzurri fa ben sperare…

 

Italia – Inghilterra 1 – 2

Reti: 15′ De Rossi  28′ Jagielka, 79′ Defoe

Italia: Sirigu, Abate( 86′ Schelotto), Astori, Ogbonna, Balzaretti, ( 46′ Peluso), Aquilani( 68′ Poli), De Rossi, Nocerino, Diamanti, ( 59′ Verratti), Destro ( 81’Fabbrini), El Shaarawy ( 59′ Gabbiadini), Al: Prandelli. A disposizione: Perin, Consigli, De Scibio, Gastardello, Acerbi.

Inghilterra: Burtland,( 46′ Ruddy), Walker, Cahill, Jagielka, ( 62′ Lescott)   Baines ( 77′ Bertrand), Carrick,( 46′ Defoe), Lampard ( 69′ Livermore), Johnson, Cleverley, Young, Carrol ( 46′ Defoe) All. Hodgson. A disposizione:  Caulker, Rodwell.

Arbitro: Kever ( Svizzera)

Note: spettatori: 17mila Ammoniti: Fabbrini ( Italia).

Luigi Rubino

16 agosto 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook