La Fiorentina espugna Poznan con 2 reti di Ilicic

La Fiorentina espugna Poznan con 2 reti di Ilicic

La Fiorentina risponde “presente” all’ultima chiamata per restare in corsa in Europa League battendo per 2 a 0 il Lech Poznan. A decidere l’incontro due reti di Ilicic; la prima su calcio piazzato, la seconda realizzata con un tocco morbido a conclusione di un buon contropiede in chiusura di gara. Premiata la scelta di Sousa di minimizzare il turnover mentre per Urban non si è rivelata utile la scelta di schierare un 4-4-1-1- conservativo. Viola ora secondi nel girone a -3 dalla capolista Basilea.

Fiorentina avanti con Ilicic – E’ la Viola a dover fare la partita e gli uomini di Sousa provano fin dall’inizio a imporre il loro ritmo. Il Lech Poznan però difende con ordine e non rinuncia a rendersi pericoloso in un paio di occasioni con Kaminski e Pawlowski. In realtà i padroni di casa non producono altre azioni significative ma per la Fiorentina è comunque difficile trovare il varco giusto su azione. Al ’42 però ci pensa Ilicic a regalare l’agognato vantaggio alla Viola con un bel calcio di punizione conquistato da Giuseppe Rossi.

Ancora Ilicic nel finale – Nella ripresa la Fiorentina ha gestito senza troppi affanni la partita, il Lech Poznan non ha costruito molto e la prima conclusione pericolosa per Sepe è arrivata solo al ’79 con Lovrencsis. La Viola non si è fatta sorprendere e qualche minuto più tardi ha trovato il raddoppio di nuovo con Ilicic, bravo a finalizzare un’intuizione di Mati Fernandez. I padroni di casa provano a scuotersi con Gajos al minuto ’87 ma ormai il tempo pe rtentare la rimonta è scaduto.

Meritano 2duerighe:

Ilicic: una bella doppietta che regala ai viola il secondo posto in classifica nel girone e certifica le qualità del giocatore.

Tetteh: avrebbe dovuto essere il grimaldello per scardinare la Viola ma l’ex Udinese è parso fuori ritmo e poco concentrato. Tanti errori.

TABELLINO:

LECH POZNAN – FIORENTINA 0 – 2

LECH POZNAN: Burić; Kędziora, Kádár, Dudka, Kamiński, Trałka, Linetty, Hämäläinen, Tetteh, Pawłowski, Formella. A disp.: Gostomski, Douglas, Ceesay, Arajuuri, Gajos, Lovrencsics, Thomalla All.: Urban

FIORENTINA: Sepe; Tomovic, Rodriguez, Astori; Blaszczykowski, Vecino, Suarez, Bernardeschi; Mati Fernandez, Ilicic, Rossi. A disp.: Tătăruşanu, Alonso, Roncaglia, Badelj, Borja Valero, Kalinić, Babacar. All.: Sousa

Arbitro: Halis Özkahya

Marcatori: Ilicic (F) (’42; ’83)

Ammoniti: Linetty (L)

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook