Il Napoli torna grande, viola ko al San Paolo

Il Napoli torna grande, viola ko al San Paolo

Il Napoli batte la Fiorentina al San Paolo e aggancia Sassuolo e Lazio a quota 15 punti. Per i partenopei a segno Insigne al ’46 e Higuain al ’75, momentaneo pareggio viola al ’73 con Kalinic. La squadra di Sarri è riuscita ad avere la meglio partendo a razzo nella ripresa, dopo un primo tempo sostanzialmente sterile – da entrambe le parti – ma comunque intenso e votato allo studio dell’avversario.

Ordine e studio – Primo tempo povero di occasioni ma dai ritmi sostenuti sotto il profilo agonistico. Le due formazioni sono ben disposte in campo, la Viola fa possesso mentre il Napoli è attento e pronto a ripartire ma fino al ’45 è l’equilibrio a prevalere. La Fiorentina si rende pericolosa al ’17 con il sinistro di Blaszczykowski – su cui si distende Reina – mentre il Napoli riesce a rispondere in maniera concreta soltanto in pieno recupero con il colpo di testa di Higuain su assist di Insigne.

Tre gol in mezz’ora – La seconda frazione comincia con una doccia fredda per la Viola, che al ’46 va sotto con la rete realizzata da Insigne, che raccoglie l’invito di Hamsik e batte Tatarusanu. Il Napoli si accende e si procura altre buone occasioni con Albiol e Callejon. Nonostante la pressione, la Viola ha un sussulto e al ’73 riesce a pareggiare i conti con Kalinic. L’1-1 però è destinato a durare poco perché al ’75 Higuain regala il nuovo e definitivo vantaggio al Napoli.

Meritano 2duerighe:

Higuain: Partita impeccabile, guida l’attacco con personalità e si rende spesso pericoloso. Caparbio nel trovare il 2-1. Decisivo.

Tomovic: Non è l’unico insufficiente tra i viola ma lasciare spazio a Insigne a inizio secondo tempo è stato un errore che la squadra ha pagato caro.

TABELLINO

NAPOLI – FIORENTINA 2 – 1

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam ; Allan (46′ st David Lopez), Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne (16′ st Mertens, 34′ st El Kaddouri). A disp. Gabriel, Rafael, Henrique, Chiriches, Maggio, Strinic, Valdifiori, Gabbiadini. All. Sarri

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Tomovic (33′ st Babacar), Rodriguez, Astori; Blaszczykovski, Badelj, Vecino, Marcos Alonso (10′ st Roncaglia); Borja Valero, Bernardeschi (7′ st Ilicic); Kalinic. A disp: Sepe, Lezzerini, Mario Suarez, Fernandez, Verdù, Rossi. All. Sousa

Arbitro: Luca Banti.

Marcatori: Insigne, Higuain (N); Kalinic (F)

Ammoniti: Badelj, Astori, Roncaglia (F); Jorginho, Koulibaly (N).

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook