L’Italia vince a Baku e si qualifica per Euro 2016

L’Italia vince a Baku e si qualifica per Euro 2016

Gli azzurri di Antonio Conte si sono qualificati con un turno d’anticipo agli Europei di Francia 2016 battendo 3 – 1 l’Azerbaijan a Baku. Al gol di Eder all’11’ gli azeri hanno risposto con Nazarov ma l’Italia ha messo nuovamente il naso avanti al 43′ con El Shaarawy ed ha chiuso i conti nella ripresa grazie al gol di Darmian. In chiusura di gara da segnalare l’espulsione di Huseynov e la traversa di Giovinco su calcio piazzato.

Azzurri in vantaggio – Buona la partenza dell’Italia, che all’11 passa in vantaggio grazie al gol di Eder, pescato da Verratti con un bel lancio nel cuore dell’area azera. I padroni di casa però approfittano della disattenzione della coppia Chiellini – Bonucci e al 31′ ristabiliscono la parità con Nazarov, che gela Buffon con un destro rasoterra. Gli azzurri non si perdono d’animo nonostante la figuraccia difensiva e in chiusura di frazione si portano di nuovo in vantaggio con El Shaarawy, che a porta sguarnita insacca l’assist di Candreva per l’1-2.

Italia padrona del campo – Nella ripresa è praticamente un monologo azzurro, la formazione di casa non riesce a impostare azioni offensive mentre l’Italia mantiene il baricentro alto e al 65′ assesta il colpo del ko con Darmian, bravo a rubare palla a Nazarov e a colpire rapidamente verso la porta avversaria sorprendendo Aghayev. All’89 la traversa colpita da Giovinco su calcio di punizione nega il poker agli azzurri.

Meritano 2duerighe:

Eder: Un gol e una gara ottima sotto diversi profili, conferma il buono stato di forma e di trovarsi a suo agio nel modulo scelto dal mister.

Chiellini: Prestazione mediocre condita da un errore grossolano che non lascia spazio a interpretazioni.

TABELLINO

AZERBAIJAN – ITALIA 1 – 3

AZERBAIJAN (4-5-1): Agayev; Dashdemirov, Medvedev, Sadygov, Huseynov; Nazarov, Amirguliyev, Garayev, Eddy, Ismayilov (90’ Mirzabekov); Gurbanov (74’ Erat). A disp.: A. Mammadov, Nazirov, Pashayev, Abisov, Guliyev, Sadygov, E. Mammadov, Hajiyev, Jafarov. All.: Prosinecki.

ITALIA (4-4-2): Buffon, De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Darmian; Candreva (88’ Montolivo), Verratti, Parolo, El Shaarawy (73’ Florenzi); Pellé, Eder (78’ Giovinco). A disp.: Padelli, Sirigu, Barzagli, Santon, Soriano, Bonaventura, Bertolacci, Zaza, Quagliarella. All.: Conte.

Arbitro: William Collum (UK)

Marcatori: 11’ Eder, 31’ Nazarov, 43’ El Shaarawy, 65’ Darmian

Ammoniti: Medvedev

Espulsi: Huseynov

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook