Poker Viola a Lisbona, pepito Rossi torna al gol

Poker Viola a Lisbona, pepito Rossi torna al gol

Larga vittoria della Fiorentina sul campo del Belenenses; dopo le 4 reti rifilate all’Inter a San Siro, stavolta gli uomini di Sousa calano un altro poker a Lisbona e riscattano il brutto esordio casalingo in Europa League. La prima vittoria nel girone porta con sé anche un’altra nota positiva, il ritorno al gol di Giuseppe Rossi, che ha giocato tutti e 90 i minuti confermando la completa ripresa delle sue condizioni fisiche.

Viola padrona – Comincia bene la partita della Viola all’Estádio do Restelo, gli uomini di Sousa si portano subito in zona tiro con Suarez e Rebic ma è Bernardeschi, al 18′, ad aprire le marcature con un bel tap-in dopo la respinta corta di Ventura su tiro di Vecino. Il Belenenses fatica a trovare soluzioni offensive, è la Viola a mantenere il possesso e la gestione dei ritmi di gioco. La prima frazione sembra indirizzata a chiudersi sullo 0 – 1 ma allo scadere la Fiorentina trova il raddoppio con Babacar, che da fuori area fulmina Ventura con un gran tiro sotto la traversa.

Il ritorno di Rossi – Nella ripresa il Belenenses sembra dare segni di risveglio con Kuca, ma Sepe è attento e para la conclusione del capoverdiano. E’ l’unico vero pericolo per la squadra ospite, che non si lascia intimorire dal fuoco di paglia portoghese e riprende a macinare gioco come nella prima frazione. Il Belenenses resiste finché può ma all’83’ capitola per la terza volta con un autorete di Tonel, che ha deviato in rete il cross del nuovo entrato Kuba. La Fiorentina prova ancora a spingere e all’88’ trova anche il quarto gol con pepito Rossi che, imbeccato da Badelj, non sbaglia a tu per tu con Ventura.

Meritano 2duerighe:

Bernardeschi: Buona la prestazione del giovane n°10, parte spesso da posizione defilata ma crea pericoi costanti alla difesa avversaria, la rete conferma le qualità mostrate sul campo.

Belenenses: Squadra impalpabile, si salvano soltanto Brandao e Kuca.

TABELLINO

BELENENSES – FIORENTINA 0 – 4

BELENENSES (4-1-4-1): Ventura; Geraldes, Tonel, Brandao, Ferreira; Pinto; Sturgeon (dal 39′ p.t. Dalcio), Martins (dal 33′ s.t. Tiago Caeiro), Sousa, Kuca (dal 17′ s.t. Fabio Nunes); Leal. (Ricardo Ribeiro, Ricardo Dias, Gonçalo Silva, João Amorim). All. Sa Pinto.

FIORENTINA (3-5-2): Sepe; Tomovic, Astori, Alonso; Rebic (dal 35′ Blaszczykowski), Vecino, Suarez, Mati Fernandez, Bernardeschi (dal 14′ s.t. Badelj); Rossi, Babacar (dal 32′ s.t. Verdù). (Tatarusanu, Ilicic, Borja Valero, Kalinic). All. Paulo Sousa.

Arbitro: Aleksandar Stavrev

Marcatori: Bernardeschi, Babacar (F)

Ammoniti: Kuca, Pinto (B); Rebic, Badelj (F)

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook