Alla Fiorentina il derby dell’Appennino, Bologna battuto 2 – 0

Alla Fiorentina il derby dell’Appennino, Bologna battuto 2 – 0

La Fiorentina conquista la seconda posizione solitaria in campionato battendo il Bologna per 2 – 0. Le reti, arrivate nella ripresa, sono state siglate da Blaszczykowski e Kalinic. Prestazione sottotono da parte del Bologna: la squadra ha giocato un discreto primo tempo, andando anche vicina al vantaggio, ma nella ripresa i felsinei sono calati vistosamente offrendo il fianco alla squadra di casa, che ne ha prontamente approfittato.

Tanta manovra ma poche azioni. Dopo una fase di studio di circa 20 minuti è la formazione di Sousa a creare i primi veri pericoli con Alonso, che su calcio di punizione sfiora l’incrocio dei pali e qualche minuto più tardi impegna Mirante a un intervento in due tempi. Il Bologna risponde con Mattia Destro, che prima prova a sorprendere il portiere viola dalla distanza e poi, al 34′, si vede negare la rete da un grande intervento di Tatarusanu. Primo tempo avaro di occasioni, un paio di acuti per parte ma entrambe le squadre hanno peccato in fase di costruzione.

La Viola cambia marcia. La seconda frazione si apre con una Fiorentina più arrembante, la squadra di Sousa alza il baricentro ma il Bologna difende ordinatamente. La crescita a livello di gioco della Viola si fa man mano più evidente e trova concretezza al 71′ con il gol di Blaszczykowski, bravo a intervenire di piede sul cross di Rebic e a depositare in rete. La Viola insiste per mettere al sicuro il risultato e all’82’ trova il raddoppio con Kalinic, bravo ad anticipare Rossettini e a mettere in fondo al sacco il cross invitante di Alonso. Il Bologna, svanito dopo lo 0 – 1, non ha la forza per reagire e per la Viola è solo questione di mantenere il possesso fino al triplice fischio di Calvarese.

Meritano 2Duerighe:

Alonso: Partita di grande sostanza impreziosita dall’assist del 2 a 0, precisione nei passaggi e sempre temibile palla al piede. Illuminante.

Babacar: Dopo le ultime prestazioni positive la Fiesole aspettava una conferma ma stasera il senegalese non è mai entrato nel vivo del gioco. Partita opaca.

TABELLINO:

FIORENTINA – BOLOGNA 2 – 0

Fiorentina (4-3-3): Tatarusanu, Roncaglia, Gonzalo, Astori, Alonso, Borja, Badelj, Vecino, Blaszczykowski, Babacar, Rebic.  A disp. Sepe, Lezzerini, Tomovic, Pasqual, Suarez, Gilberto, Verdù, Bernardeschi, Rossi, Ilicic, Kalinic, Mati Fernandez. All. Sousa

Bologna (4-3-3): Mirante, Ferrari, Oikonomou, Rossettini, Masina, Taider, Diawara, Pulgar, Rizzo, Destro, Mounier. A disp. Da Costa, Stojanovic, Maietta, Mbaye, Morleo, Brighi, Gastaldello, Cristegig, Falco, Acquafresca, Brienza, Mancosu. All. Delio Rossi

Arbitro: Gianpaolo Calvarese

Marcatori: Blaszczykowski (F)

Ammoniti: Diawara, Masina (B); Rebic (F)

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook