Fiorentina, buona la prima: al Franchi Milan battuto 2 a 0

Fiorentina, buona la prima: al Franchi Milan battuto 2 a 0

Soccer: Serie A; Fiorentina-MilanComincia bene la stagione della Fiorentina che conferma quanto di buono visto nelle amichevoli estive battendo il Milan al Franchi con 2 reti di scarto. Ad aprire le marcature ci ha pensato Marcos Alonso con un bel calcio di punizione, chiude il tabellino il penalty conquistato e realizzato da Ilicic. Il Milan è stato in partita fino all’espulsione di Rodrigo Ely, poi l’uomo in più e la maggiore tenuta atletica della Viola hanno prevalso garantendo il successo agli uomini di Paulo Sousa.

Ely va sotto la doccia, Alonso la mette sotto l’incrocio. La partita entra subito nel vivo; al 6′ Ilicic va via in contropiede e prova a sorprendere senza fortuna Diego Lopez, il Milan risponde al 15′ con Bacca ma la conclusione finisce fuori bersaglio. La partita ha un buon ritmo e al 20′ la Viola ha una nuova occasione con Kalinic, che spreca a tu per tu con l’estremo difensore rossonero. La formazione di Mihajlovic risponde nuovamente al 29′ con Bonaventura, che da posizione favorevole riesce a intervenire di testa sul cross di De Sciglio ma senza precisione: palla alta sulla traversa. L’equilibrio tra le due squadre s’interrompe al 36′ con l’espulsione di Rodrigo Ely (somma di ammonizioni), che consente alla Viola di conquistare un calcio di punizione che Marcos Alonso tramuta in rete; palla nei pressi dell’incrocio dei pali e nulla da fare per Diego Lopez. La Fiorentina chiude in avanti ma il Milan riesce a tamponare le iniziative avversarie e a limitare i danni in vista della seconda frazione.

Ilicic raddoppia per la Viola. Il secondo tempo si apre con la formazione ospite alla ricerca del pari ma la Fiorentina è brava a non farsi sorprendere e a trovare il raddoppio con Ilicic, che al 56′ trasforma il calcio di rigore assegnato dopo il fallo subìto da Romagnoli. La partita comincia a calare di intensità, il Milan prova comunque a imbastire alcune manovre offensive, senza tuttavia finalizzare; la Viola – complice l’uomo in più – gestisce meglio la sfera e detta i ritmi di gioco fino a fine gara. Mihajlovic prova anche la carta Cerci ma i rossoneri hanno finito la benzina e non resta neppure l’energia per provare l’assalto finale.

Meritano 2Duerighe:

Ilicic: Buona prestazione generale dello sloveno; spesso pericoloso in velocità, si procura e realizza il rigore del 2 a 0.

Rodrigo Ely: Gara da dimenticare per il brasiliano naturalizzato italiano; impreciso e scomposto negli interventi lascia i compagni in 10 e regala la punizione dell’1 a 0.

TABELLINO:

FIORENTINA – MILAN 2 – 0

Fiorentina (4-2-3-1): Tatarusanu; Tomovic, Roncaglia (14′ st Astori), Rodriguez, Alonso; Badelj, Borja Valero; Gilberto, Ilicic (22′ st Suarez); Bernardeschi (35′ st Mati Fernandez), Kalinic. A disp.: Sepe, Lezzerini, Pasqual, Basanta, Vecino, Rebic, Babacar, Fazzi, Rossi. All.: Sousa

Milan (4-3-1-2): Diego Lopez; De Sciglio, Rodrigo Ely, Romagnoli, Antonelli; Bonaventura, De Jong, Bertolacci (25′ st Nocerino); Honda (39′ Zapata); Luiz Adriano, Bacca (33′ st Cerci). A disp.: Abbiati, Alex, Paletta, Abate, Calabria, Poli, Montolivo, Suso, Matri. All.: Mihajlovic

ARBITRO: Paolo Valeri

MARCATORI: Alonso, Ilicic (F)

AMMONITI: Roncaglia, Ilicic, Bernardeschi (F); Bonaventura, Romagnoli (M)

ESPULSI: R. Ely (somma di ammonizioni)

D.L.
23 agosto 2015

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook