Serie A : il Milan pareggia all’Olimpico ed è campione d’Italia

di Alessio Gizzi

Il Milan esce imbattuto dallo stadio Olimpico contro una Roma che ha lottato fino all’ultimo per conquistare tre punti fondamentali per la corsa alla Champions League. Primo tempo a forti tinte giallorosse, anche se il primo tiro è di Boateng, ma la palla esce alla sinistra di Doni.

Il primo tiro in porta è di Vucinic, dopo una bella discesa di Cassetti che serve il montenegrino al limite dell’area di rigore, ma Abbiati compie un miracolo in uscita.
Poco prima ci prova Taddei con un missile dalla distanza, ma la palla esce non di molto.
Ancora Roma con Cassetti che serve un gran pallone per Vucinic anticipato all’ultimo da Nesta.
Sugli sviluppi del corner uscita a vuoto di Abbiati ma, Thiago Silva respinge il colpo di testa di Rosi.
Nel finale di primo tempo grandissimo controllo di Totti su assist di Pizarro, cross in mezzo ma Simplicio viene anticipato al momento del tiro da Abbiati.
Ripresa che si apre con il palo di Robinho, con Doni battuto.
Poco dopo ancora Milan in avanti con Ambrosini che serve in area Boateng, ma il pallonetto del centrocampista esce di pochissimo.
I rossoneri cercano la vittoria e ci provano con Ibra su calcio di punizione, ma Doni è bravo a respingere, poi Juan mura la ribattuta di Seedorf.
Nella Roma ci prova solo Totti a rovinare la festa rossonera, ma sul suo cross a metà ripresa Taddei arriva in ritardo.
Non succede più nulla fino al 95° quando Morganti dice che può bastare cosi e il Milan conquista il suo 18° scudetto.

Doni  6.5
Juan   7
Burdisso 6.5
Riise   6
Cassetti   7.5
Pizarro   6
Brighi   s.v.
Simplicio  6
Taddei  6
Vucinic  4.5
Totti   7
Rosi    6
Caprari   s.v.
Borriello 5

Abbiati       7
Nesta          7
Thiago Silva 6.5  
Zambrotta   5.5
Abate         5.5
Gattuso        5.5
Van Bommel  6
Seedorf    6.5
Boateng   6.5
Robinho  6.5
Ibrahimovic  6
Pato 5
Ambrosini 6

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook