Tanto Varese, poco Verona: 2-0 per i biancorossi

Nell’andata delle semifinali dei play-off di serie B il Varese si impone meritatamente sul Verona con il punteggio di 2-0. Un gol per tempo ed ora la squadra di Maran può sognare l’approdo alla finale dopo una gara dominata dal primo minuto.

I lombardi passano subito in vantaggio, al 3’ Kurtic su punizione sblocca il risultato con un gran tiro di interno destro. Il Verona accusa il colpo e non riesce mai ad entrare in partita soprattutto per i meriti dei padroni di casa che gestiscono il ritmo e l’andamento del match in maniera autorevole. Rivas e Neto Pereira provano ad impensierire il portiere gialloblù Rafael ma il primo tempo termina con il vantaggio biancorosso. Nella ripresa Mandorlini prova a cambiare qualcosa stravolgendo il trio offensivo, ma i neo-entrati Pichlmann e Bjelanovic non trovano spazi e palloni giocabili.
Al 74’ gli ospiti arrivano al tiro per la prima volta ma la conclusione di Gomez è troppo debole per spaventare Bressan.
Passano quattro minuti ed il Varese trova il raddoppio: angolo dalla sinistra battuto da Nadarevic, Terlizzi stacca di testa all’ altezza del dischetto e batte Rafael per il 2-0.
Nel quarto d’ora finale i biancorossi cercano il terzo gol ma il Verona resiste limitando i danni. Sabato prossimo (ore 18.30) al Bentegodi i gialloblù saranno obbligati a vincere almeno 2-0, considerando il miglior piazzamento in classifica, per non abbandonare il sogno della serie A.

VARESE – VERONA 2-0 (PRIMO TEMPO 1-0)

Marcatori: 3’ Kurtic, 78’ Terlizzi.
Ammoniti: Abbate, Mareco, Granoche.

Varese (4-4-2): Bressan; Cacciatore, Troest, Terlizzi, Grillo; Zecchin (76’ Pucino), Corti, Kurtic, Rivas (68’ Nadarevic); Neto Pereira (75’ Granoche), De Luca.
A disposizione: Moreau, Camisa, Damonte, Martinetti.
Allenatore: R. Maran.

Verona (4-3-3): Rafael; Abbate (66’ Cangi), Mareco, Maietta, Scaglia; Jorginho Frello, Tachtsidis, Halfredsson; Berrettoni (83’ Pichlmann), Ferrari (65’ Bjelanovic), Gomez.
A disposizione: Frattali, Ceccarelli, Russo, D’Alessandro.
Allenatore: A. Mandorlini.

Arbitro: M. Irrati.

Matteo Ciofi

31 maggio 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook