Balotelli: ” La Nazionale è l’occasione della mia vita. Ringrazio Prandelli”

“Voglio mandare il messaggio di un giocatore che  si diverte e diverta in una squadra che, spero sia vincente. Questa è l’occasione della mia vita” ha detto Mario Balotelli in conferenza stampa a Coverciano. Il bomber del Manchester City ha poi parlato del suo rapporto con Cassano: ” Cassano ed io, forse  siamo  molti simili, e quindi ci troviamo molto bene insieme sia in campo che fuori. Il giocatore ha poi ringraziato il tecnico della Nazionale”.

Prandelli mi ha aspettato e non vedo l’ora di ripagarlo.” Sul suo particolare carattere, il giocatore risponde. ”  Sono stufo di sentirmi dire  che devo crescere, se devo farlo è tatticamente e tecnicamente. Sul  futuro, Mario sembra avere idee chiare.” Voglio restare a Manchester. Se Thiago Silva viene al City,  di sicuro saremo più forti, ora c’è solo la Nazionale e al mercato non penso. “Non voglio lasciare la squadra in dieci” – ha precisato l’attaccante azzurro. “Non esiste un mio punto debole. Quello forte è la mia famiglia”. La Spagna è la squadra da battere agli Europei, ma dobbiamo guardare a noi, perchè abbiamo grandi chance, ha spiegato Balò ai giornalisti.

Gigi Rubino

24 maggio 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook