LIVORNO, COLPO IN … ZONA PLAY-OFF!

di Luigi Rubino

I TOSCANI VINCONO A PESCARA CON  DANILEVICIUS, CHE SEGNA CON LA COMPLICITA DI  PINNA. PER IL PESCARA SI SPENGONO I SOGNI DI PROMOZIONE.

Impresa del Livorno, che nell’anticipo della 39esima giornata di B, batte il Pescara per 1 a 0. I toscani, con questa seconda vittoria consecutiva,  confermano il loro buon stato di forma e si inseriscono in zona play-off al sesto posto, scavalcando in classifica lo stesso Pescara. Ora le speranza di promozione per la squadra abbruzzese sono quasi nulle, viste le squadre che la precedano.

Toscani più pimpanti all’inizio del match, specialmente nell’impostazione della manovra. Luci e Dionisi provono ad impensierire la difesa del Pescara. Poi al 15′ gli amaranto passano in vantaggio: l’azione inizia da Schiatarella che porge a Danilevicius a destra, il suo traversone teso e basso sembra innocuo, ma Pinna si fa sfuggire il pallone che supera la linea bianca. Il Pescara risponde al colpo subito ed attacca con veemenza, andando vicino al pari con De Lucia e Knezevic. Nella ripresa, il Livorno sfiora il raddoppio con Schiatarella, ma questa volta, Pinna si supera e di piede sventa la minaccia. Ora la squadra di Novellino può incominciare a sognare.

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook