Serie B: la finale promozione è Pescara – Bologna

Serie B: la finale promozione è Pescara – Bologna

Saranno Pescara e Bologna a contendersi l’ultimo posto disponibile per la promozione in serie A. La squadra abbruzzese si è qualificata alla doppia finale grazie alla vittoria (1 a o in casa) e al pari di ieri in trasferta contro il Vicenza ( 2 a 2), mentre i vicentini escono di scena, nonostante la conquista del terzo posto in campionato. Il Bologna, invece, anche se sconfitto in casa dall’Avellino (2- 3) e in virtù di un miglior piazzamento in classifica, si qualifica per il doppio confronto con il Pescara. La prima gara si disputerà venerdi 5 giugno sul campo degli abbruzzesi. Il match di ritorno sarà invece in programma martedì 9 giugno a Bologna.

1590909-33815578-1600-900Vicenza- Pescara: Ad andare in vantaggio ad inizio gara sono i pescaresi con una sfortunata autorete di Sampirisi. Il Vicenza però reagisce con Moretti che sfiora il palo e pareggia alla fine del primo tempo con Moretti che di forza conquista un pallone, supera due avversari e mette nel sacco.  Nel secondo tempo i vicentini insistono all’attacco, ma a passare ancora è il Pescara con un colpo di testa di Bjarnason. I padroni di casa non si arrendono e al 36′ Cocco supera il portiere pescarese e pareggia. Nel finale è arrembaggio vicentino, ma il gol non arriva. Il Pescara è in finale.

CGgtO1GUIAILCp4 Bologna- Avellino: L’Avellino gioca alla grande, vince al Dall’Ara, ma ad andare in finale sono i felsinei. La gara è ricca di colpi di scena. Gli irpini si portano subito in vantaggio grazie a Trotta, ma il Bologna risponde al 19′ con Acquafresca che supera il portiere con un preciso diagonale. I bolognesi, a questo punto, sembrano padroni del campo, ma sul finale del primo tempo ancora Trotta con un gran tiro dal limite batte Da Costa sul primo palo. Nella ripresa, Cacia, subentrato ad Acquafresca, su  errore di Frattali, pareggia i conti per i padroni di casa. Al 40′ un gran bolide di Kone dal limite riporta il vantaggio i lupi irpini, che subito dopo con Castaldo ( traversa) vanno vicino alla clamorosa qualificazione.

Luigi Rubino

3 giugno 2015

 

 

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook