Roma, Lazio e Napoli: volata Champions

Roma, Lazio e Napoli: volata Champions

foto RESONTO GIORNATALa corsa per stabilire chi accederà ai posti Champions si giocherà fino all’ultimo minuto, fino all’ultimo respiro. Le tre pretendenti: Roma, Lazio e Napoli vincono contro i rispettivi avversari e mantengono inalterati i distacchi. Pochi punti separano le pretendenti che, nelle ultime due gara di Campionato, si affronteranno in veri e propri scontri ad eliminazione. La giornata appena trascorsa di Serie A vede il crollo del Milan che abbandona il sogno Europa League e la sconfitta del Cagliari che saluta la massima divisione.

L’Inter perde contro la Juventus e si complica il cammino verso un posto utile per l’Europa. I nerazzurri passano in vantaggio con Icardi ma si lasciano recuperare con un errore difensivo che procura un rigore ai campioni d’Italia, Marchisio realizza dal dischetto. Nella ripresa un altro errore, da parte di Handanovic, permette a Morata di segnare la rete del definitivo 2-1. La Roma vince ma con sofferenza contro l’Udinese. Giallorosso che vanno sotto in virtù del gol di Perica. I capitolini rispondono con Nainggolan e siglano la rete del 2-1 con Torosidis. La Lazio batte la Sampdoria per 1-0, in rete Gentiletti. I blucerchiati sprecano tre ottime occasioni ma non riescono a pareggiare. Il Napoli vince, con qualche brivido, contro il retrocesso Cesena per 3-2. Defrel manda in vantaggio il Cesena, Mertens pareggia per i partenopei che ribaltano, poco dopo, il risultato con Gabbiadini. Nel finale di primo tempo Defrel pareggia i conti. Nella ripresa Mertens risolve per il Napoli. La Fiorentina passa agevolmente contro il Parma per 3-0, in rete Rodriguez, Gilardino e Salah. Il Genoa travolge l’Atalanta per 4-1. Pinilla, su rigore, illude i bergamaschi che vengono raggiunti da Pavoletti. Nella ripresa si scatena il grifone che va in rete con Bertolacci e con una doppietta di Falque. Il Torino vince contro il Chievo grazie ad una doppietta dell’ex Maxi Lopez. Termina 2-0. Il Palermo batte il Cagliari condannandolo alla serie cadetta. Ai rosaneri basta una magia di Vazquez: 1-0. Il Milan perde contro il Sassuolo per 3-2. Gli uomini di Inzaghi vanno sotto in virtù della doppietta di Berardi, i rossoneri sono caparbi a pareggiare con Bonaventura e Alex, il match viene deciso ancora da una rete di Berardi. Il Verona vince contro l’Empoli per 2-1. Saponara manda in vantaggio i toscani che vengono raggiunti prima da Moras e poi da Sala.

Tabellino

INTER-JUVENTUS 1-2

SAMPDORIA-LAZIO 0-1

SASSUOLO-MILAN 3-2

ATALANTA-GENOA 1-4

CAGLIARI-PALERMO 0-1

VERONA-EMPOLI 2-1

TORINO-CHIEVO 2-0

ROMA-UDINESE 2-1

FIORENTINA-PARMA 3-0

NAPOLI-CESENA 3-2

Damiano Rossi (Frascati)

20 maggio 2015

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook