Huntelaar salva lo Schalke ad Augusta, pari Hannover

Una rete dell’ olandese evita il terzo ko di fila ai blu reali. Finisce senza reti tra l’ Hannover e il Friburgo, con i Rossi che sprecano qualche buona occasione.

E’ la prima volta che si affrontano in bundesliga all’ SGL Arena Augusta e Schalke 04. All’ andata i minatori vinsero con un secco 3-1. Non attraversano un buon momento le due società che lottano su due binari opposti. I padroni di casa lottano per la salvezza e hanno un margine di soli 3 punti dalla terzultima, che ha pareggiato ieri. Sono reduci (Augusta) dalla fondamentale vittoria sul campo del Wolfsburg e, hanno interrotto il trend negativo di due sconfitte di fila. Tra le proprie mura si trovano a suo agio e hanno subito solo 4 sconfitte. In questo scorcio di stagione si sono ripresi molto bene, riuscendo ad abbandonare le zone calde.

Se la sono cavata egregiamente con le società più blasonate. Gli  ospiti,invece, vengono dal ko nel derby della Ruhr con il Dortmund e, hanno incassato precedentemente una pesante sconfitta dal Norimberga. Attualmente hanno un punto di margine dal terzo posto e cercano di consolidare l’unico obiettivo rimasto. Due anni fa negli ottavi di coppa di Germania passò il turno lo Schalke 04 grazie a un gol di Farfan nel finale. Luhukay può contare su Ostrzolek in difesa e schiera Ndjeng in mediana. Huub Stevens deve fare a meno degli assenti Papadopoulos,Fuchs e Draxler. Spazio allora a Obasi e Holtby a centrocampo mentre, in difesa giocano il rientrante Howedes e Matip. Fin dall’ inizio i padroni di casa attaccano e trovano il vantaggio al 6′ con Langkamp. Lo Schalke 04 soffre,stringe i denti e pareggia al 38′ con Huntelaar. L’ Augusta ha in pallino il gioco ma, non riesce a superare Unnerstall. Termina 1-1, un punto che consente allo Schalke di tenere a bada il Moenchengladbach di due punti. Per i bianrossoverdi c’è il rammarico di aver sprecato una buona chance di allungare definitivamente in fondo.

Basta un punto al Friburgo per avere la certezza della permanenza nella massima divisione, dopo il pari del Colonia. I rossoneri sono in un momento strepitoso che, non li vede perdere da più di due mesi. Hanno fatto fuori Schalke,Leverkusen ed Amburgo e hanno fermato sul pari Bayern e Monchengladbach. Ora vanno a fare visita a un altra squadra importante come l’ Hannover. I neroverdi sono l’unica società a non aver mai ceduto nel proprio campo e, hanno un cammino altalenante. Sono reduci dal ko esterno di Amburgo e, hanno tutte le carte per rifarsi all’ AWD-Arena dove, hanno rifilato tre vittorie consecutive. Negli unici 4 confronti il Friburgo non ha mai vinto. Nell’ ultimo turno non è andato oltre lo 0-0 con l’ Hoffenheim. Da poco più di 10 anni sono approdati per la prima volta in bundesliga,proprio nel periodo in cui l’ Hannover toccò il fondo con la caduta in terza divisione. Poi ci fu la grande risalita che, ha riportato il club a disputare un trofeo internazionale che manca,invece, agli ospiti da 11 anni. I padroni di casa hanno avuto un trascorso storico travagliato ma, hanno vinto tre trofei. Slomka recupera il centravanti Abdellaoue, tandem d’attacco di Ya Konan. Torna  a centrocampo Stindl.  Indisponibili Pinto e Diouf. Streich perde due pedine importanti come Flum e Dembele, rimpiazzati da Rosenthal e Putsila.  I padroni di casa fanno la partita ma non riescono a sfondare il muro rossonero che, resiste grazie anche a un attento Baumann. Finisce 0-0, continua l’imbattibilità del Friburgo che, può festeggiare la salvezza. All’ Hannover il pari gli sta stretto e, lo allontana quasi definitivamente dal quinto posto.

         Squadra                           PG     V   N     P      Reti           Punti

1.

Dortmund

32

23

6

3

71:23

75

2.

Bayern

32

21

4

7

71:21

67

3.

Schalke 04

32

18

4

10

67:42

58

4.

Moenchengladbach

32

16

8

8

46:24

56

5.

Stoccarda

32

14

8

10

60:42

50

6.

Bayer Leverkusen

32

13

9

10

47:43

48

7.

Hannover

32

11

12

9

39:43

45

8.

Werder Brema

32

11

9

12

46:52

42

9.

Hoffenheim

32

10

11

11

38:41

41

10.

Wolfsburg

32

12

5

15

42:56

41

11.

Norimberga

32

11

6

15

34:43

39

12.

 

Magonza

32

9

11

12

47:48

38

13.

Friburgo

32

9

10

13

41:56

37

14.

Amburgo

32

8

11

13

35:56

35

15.

Augusta

32

7

13

12

35:49

34

16.

Colonia

32

8

6

18

37:67

30

17.

Hertha

32

6

10

16

35:59

28

18.

Kaiserslautern

32

4

11

17

21:47

23

Magonza – Wolfsburg   0-0

Norimberga – Amburgo    1-1

Hoffenheim – Leverkusen    0-1

Hertha – Kaiserslautern     1-2

Colonia – Stoccarda   1-1

Werder Brema – Bayern Monaco   1-2

Dortmund – Moenchengladbach    2-0

Augusta – Schalke 04   1-1

Hannover – Friburgo    0-0

Armin Sefiu

27 aprile 2012

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook