Parità al Franchi tra Fiorentina e Torino. Rigore fallito da Babacar

Parità al Franchi tra Fiorentina e Torino. Rigore fallito da Babacar

Europa-League-probabili-formazioni-Tottenham-FiorentinaDopo il buon pareggio al White Hart Lane, i viola tornano in campo all’Artemio Franchi per il posticipo di campionato contro il Torino. Montella propone un 3-4-2-1 in cui Diamanti e Ilicic devono supportare Babacar. Sulle fasce spazio a Vargas e Rosi. Il Torino di Ventura si schiera invece con il consueto 3-5-2. In avanti il compito di pungere è affidato al tandem Maxi Lopez – Quagliarella. Il pacchetto difensivo è composto da Maksimovic, Moretti e Jansson.

Babacar spreca un calcio di rigore. L’avvio di gara si caratterizza per calcio di rigore concesso ai viola dopo soli 9 minuti di gioco a seguito del fallo di Benassi ai danni di Badelj. Sul dischetto si presenta Babacar ma Padelli è bravo e intuisce, respingendo la conclusione. Il risultato resta invariato, la Fiorentina però cerca con insistenza la via della rete, Ilicic è tra i più vivaci e anche Tomovic si rende pericoloso con i suoi cross. Il Torino si fa vedere al 19′ con la discesa di Bruno Peres che, partendo da destra, si accentra e calcia – debolmente – di sinistro: palla a lato e nessun problema per Tatarusanu. Il portiere viola però è chiamato a un grande intervento qualche minuto più tardi, quando Maxi Lopez si ritrova a tu per tu con l’estremo difensore gigliato: l’avanti del toro spara in porta, ma il portiere viola respinge di piede. La Fiorentina prova a reagire in contropiede con Babacar, che dal limite prova il destro, la palla termina alta sul fondo. E’ però la squadra ospite a creare i maggiori pericoli: al 27′ Bruno Peres – dopo un’altra bella percussione – calcia alto, mentre al 31′ Benassi – in situazione di contropiede e in superiorità numerica – preferisce tentare l’assolo e arrivare al tiro, che non crea pericoli ai viola. Gli uomini di Montella provano a distendersi al 37′ con il passaggio filtrante di Diamanti per Badelj, che mette il pallone in mezzo. La difesa granata respinge ma il pallone arriva a Rosi, che conclude – male – da posizione ravvicinata. In chiusura di frazione i viola crescono soprattutto grazie a Diamanti e all’ottimo Tomovic, ma il risultato rimane sullo 0 a 0.

Tutto nel finale. Parte di nuovo in attacco la Fiorentina, ma i corner conquistati non danno i frutti sperati, al 57′ il toro si propone in avanti con il cross pericoloso di Bruno Peres per Quagliarella: Tomovic riesce ad intercettare il pallone e sventa la minaccia. Comincia la girandola di sostituzioni ma il risultato non si sblocca. Al 72′ è di nuovo la squadra ospite a creare scompiglio: Martinez scavalca con un pallonetto Tatarusanu e calcia verso la porta sguarnita. Gonzalo Rodriguez riesce però a recuperare, salvando sulla linea. La viola prova la risposta al 76′ con la combinazione tutta di prima tra Ilicic, Salah e Babacar: quest’ultimo calcia al volo da fuori area, mandando il pallone di poco fuori. La viola adesso spinge con più convinzione e all’85’ passa in vantaggio: Scambio tra Gilardino e Salah, l’egiziano conclude di destro mantenendo basso il pallone, Padelli sfiora ma non riesce ad evitare la rete. Nonostante il gol subìto, il Torino pareggia immediatamente i conti: all’87’ Tatarusanu respinge il tiro di Maxi Lopez; sulla palla arriva Vives che mette dentro e riporta il toro in carreggiata. La partita è ormai agli sgoccioli e a nulla serve il forcing gigliato, dopo 4 minuti di recupero, l’arbitro sentenzia la fine. E’ 1 a 1 al Franchi.

Meritano 2duerighe:

Salah: Nonostante l’ingresso a partita in corso, l’egiziano si è subito messo in mostra ed è limpido il fatto che si sia ben ambientato a Firenze, come dimostrato dalle prestazioni di rilievo corredate da goal importanti.

Babacar: Al di là del rigore sbagliato, ci si aspettava sicuramente di più. Partita opaca per l’avanti viola.

TABELLINO:

FIORENTINA – TORINO 1 -1

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Basanta, Gonzalo, Tomovic; , Vargas, Badelj, Aquilani, Rosi; Ilicic, Diamanti; Babacar. A disp.: Rosati, Lazzari, Kurtic, Savic, Pasqual, Pizarro, Richards, Fernandez, Salah, Gomez. All.: Montella

Torino (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Moretti, Jannson; Bruno Peres, Benassi, Vives, Farnerud, Molinaro; Quagliarella, Maxi Lopez. A disp.: Castellazzi, Ichazo, Darmian, Silva, Glik, Masiello, Basha, Amauri, Gazzi, Martinez. All.: Ventura

Arbitro: Marco Guida

Marcatori: Salah (F), Vives (T)

Ammoniti: Vives, Benassi (T), Diamanti (F)

Davide Lazzini
22 febbraio 2015

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook