Juve e Roma in fuga, segue il Napoli.

Juve e Roma in fuga, segue il Napoli.

foto articolo riassunto serie ALa Juventus vince contro il Milan per 3-1. Apre le danze Tevez, criticato per la sua posizione di presunto fuorigioco, pareggia la situazione il primo gol in rossonero di Antonelli. Bonucci, su angolo, riporta in avanti i suoi che, nella ripresa, fissano il risultato con il tap-in vincente di Morata. La Roma tiene il passo dei bianconeri espugnando Cagliari. I giallorossi vanno in vantaggio con un gol di Ljajic, abile a sfruttare un delizioso assist di Verde, ancora il baby talento della Roma serve l’assist vincente per la conclusione di Paredes che vale il raddoppio. A tempo scaduto, il Cagliari accorcia le distanze con un colpo di testa di M’Poku per il 2-1 finale. Il Napoli vince agevolmente contro l’Udinese per 3-1. Mertens manda in vantaggio i padroni di casa che raddoppiano con Gabbiadini. Thereau prova a riportare in gara l’Udinese ma, lo stesso, sbaglia porta e sigla la rete della definitiva vittoria partenopea. La Fiorentina vince all’ultimo minuto contro l’Atalanta in una gara spettacolare. Gli ospiti vanno in vantaggio con una rete di Zappacosta, i viola pareggiano con Basanta, e trovano la rete del sorpasso con Diamanti. L’Atalanta rimette i conti in paro con Boakye, Pasqual fa esplodere il Franchi a un minuto dalla fine per il 3-2. La Sampdoria impatta contro il Sassuolo, succede tutto nei primi minuti: prima Acerbi fa sognare i neroverdi, poi, Eder rimette in equilibrio il risultato per l’1-1 finale. La Lazio perde contro il Genoa, all’Olimpico i rossoblu vincono grazie ad un calcio di rigore trasformato da Perotti per l’1-0 finale. Il Torino vince contro il Verona per 3-1, i granata segnano con Martinez e Quagliarella, Toni prova a riaccendere il match ma, allo scadere, El Kaddouri sigla la rete che fissa il risultato. Torna il sereno in casa Inter grazie alla vittoria per 3-0 contro il Palermo. Guarin apre le danze, Icardi sigla una doppietta per quello che può essere una tregua con i tifosi. L’Empoli batte il Cesena per 2-0, Maccarone e Signorelli fissano le reti della vittoria. Il Parma sprofonda in casa contro il Chievo, per gli scaligeri in gol, su punizione, Zukanovic.

Tabellino

CAGLIARI-ROMA 1-2

EMPOLI-CESENA 2-0

FIORENTINA-ATALANTA 3-2

INTER-PALERMO 3-0

JUVENTUS-MILAN 3-1

LAZIO-GENOA 0-1

NAPOLI-UDINESE 3-1

PARMA-CHIEVO 0-1

SAMPDORIA-SASSUOLO 1-1

VERONA-TORINO 1-3

 

Damiano Rossi (Frascati)

12 febbraio 2015

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook