Udinese – Napoli al S.Paolo. Di Natale, ancora una volta, non timbrerà il cartellino…

Udinese – Napoli al S.Paolo. Di Natale, ancora una volta, non timbrerà il cartellino…

dinataleAncora una volta sarà lui, Totò Di Natale, napoletano d’oc, il grande assente della sfida del S. Paolo tra Napoli e Udinese. Per il giocatore, ammonito la scorsa settimana contro la Juve per un fallo di mano e già diffidato, è scattata la squalifica, che costringerà, guarda caso, a saltare oggi pomeriggio l’ennesima sfida contro la squadra di Benitez. L’ultima sua presenza a  Napoli contro gli azzurri risale infatti al 7 ottobre 2012. Poi più niente. Totò sul prato del S. Paolo non si è più visto, nemmeno nell’importante match, ad eliminazione diretta, di Coppa Italia che ha visto la squadra friuliana uscire poche settimane fa dalla competizione, solo dopo la sfortunata lotteria dei rigori.  Già in precedenti sfide tra Napoli ed Udinese, Totò comunque diede forfait, ma per infortunio. (la domenica poi  scese subito in campo). Ora è squalificato per un fallo di mano commesso domenica scorsa in occasione del match con la Juve e che  sicuramente poteva evitare. Contenti saranno sicuramente i tifosi del Napoli. Stramaccioni certamente no, perché difficilmente avrebbe rinunciato ad un bomber come Totò che, molto probabilmente, l’anno prossimo, non avrà nessun problema. Per lui è pronta l’America. Probabile destinazione: Cosmos o Red Bulls.

Luigi Rubino

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook