Tutto il Calcio d’Europa

Tutto il Calcio d’Europa

tutto il calcio d'EuropaPremier League

Il Chelsea di Mourinho guarda dall’alto la classifica della Premier League, forte dei 5 punti di vantaggio che separano i londinesi dagli inseguitori del Machester city. Lo scontro diretto dello Stamford Bridge tra le due corazzate nell’ultimo turno di campionato, conclusosi sul risultato di 1-1, ha di fatti lasciato invariato il distacco tra i Blues e i Citizens. Dopo la sconfitta interna con il Southampton torna invece a sorridere l’altra metà di Manchester, con i Reds devils che conquistano solitari la terza piazza a di scapito proprio dei Saints, usciti sconfitti nell’ultimo turno a sorpresa contro lo Swansea. A contendere il quarto posto Champions al Southampton risale l’Arsenal reduce da tre vittorie consecutive, compreso la pesante vittoria in casa del Manchester City e la rotonda manita inflitta all’Aston Villa nell’ultimo match di Premier

Liga

Continua la corsa a due per il titolo della Primera Division tra il Real Madrid e Barcellona. Un duello eterno quello che oppone i blanchos e i blaugrana entrambi vittoriosi nell’ultimo turno e reduci da quattro vittorie consecutive. A separare le contendenti un solo punto, il quale sorride alla squadra di Ancellotti,al momento in vetta alla classifica con una partita in meno da giocare. Leggermente più staccato l’Atletico che a tre lunghezze di distanza dai catalani cercherà di inserirsi nella lotta a due. Pesa sui Colchoneros la sconfitta per 3-1 nello scontro diretto con il Barcellona. Al quarto posto ma probabilmente del tutto fuori dalla lotta per il titolo è il Sevilla rivelazione di inizio anno della Liga, che dopo il tonfo con il Valencia si rialza battendo per 2-0 il Malaga.

Bundesliga

Inizio inatteso di Bundesliga con il Bayern Monaco che cade pesantemente contro il Wolfsburg subendo ben quattro reti. La squadra della baviera capitola dopo ben 21 risultati utili consecutivi, uno scossone che dona nuova linfa vitale ad un campionato che appariva fagocitato dai campioni di Germania. Il distacco ad ogni modo degli uomini di Guardiola dallo stesso Wolsfsburg, solitario al secondo posto, è ancora di otto punti, un bottino che fa dormire sogni tranquilli ai bavaresi. Terzo posto pari merito tra il  Borussia  Mönchengladbach, vittorioso per uno a zero in casa dello Stoccarda, e lo Shalke 04  che batte con lo stesso risultato l’Hannover. Ultimo ancora in classifica il Borussi Dortmun che ha collezionato solo due punti nelle ultime quattro partite. Ottimistico Koppl sulla situazione della sua squadra dichiarando al giornale tedesco ‘Die-Welt’di avere la situazione sotto controllo e di puntare ad una posizione di metà classifica.

Ligue 1

A guidare la Ligue 1 è ancora il Lione nonostante il pareggio esterno contro il Monaco. Rosicchiano due punti alla capolista appaiate al secondo posto l’Olimpique Marsiglia, vittorioso  in casa contro l’Evian per uno a zero, e il Psg forte del successo contro il Rennes. I punti di distacco tra la capolista e le inseguitrici sono ora soltanto due, ma l’Ohème spera di poter ottenere un vantaggio dallo scontro diretto che nel prossimo turno vedrà il Lione ospitare proprio il Paris Saint German. Al quarto posto il Monaco in compagnia del Montpellier, entrambe fermate sul pari nell’ultimo turno di campionato.

Damiano Rossi(Roma)

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook