Amichevoli Internazionali: Francia e Olanda corsare con Germania ed Inghilterra

Mercoledì, giornata di amichevoli internazionali. Moltissime infatti le sfide andate in scena ieri sera, alcune di loro poi, si preannunciavano come molto interessanti. E cosi è stato.
Partiamo dalla sconfitta interna della multietnica Germania di Low contro la Francia di Blanc, per 2 a 1. Klose e Mexes sono gli “italiani” della partita. Galletti in gol con Giroud e Malouda, il gol della bandiera tedesco arriva solo al 91’  con Cacau.

A Londra, si assiste ad un’altra grande che cade tra le mura domestiche: l’Inghilterra del deb Stuart Pierce, in panchina dopo l’addio di Capello. I Leoni soccombono per 3 a 2, grazie al gol al vittoria nell’extra time di uno scatenato Robben, autore di una doppietta. Di Huntelaar l’altro gol orange, mentre Cahill e Young sono i marcatori per l’Inghilterra.
Tutto facile poi per l’Argentina (debutto di Campagnaro), che con una tripletta di Messi, stende 3 a 1 la Svizzera di Lichsteiner, Inler e Dzemaili. Bel pareggio tra la Romania di Mutu, e l’Uruguay di Cavani che va anche in gol. Da segnalare il consiglio di Tabarez al Matador: ”Lascia l’Italia, vai in Spagna o Inghilterra”.
Risultato tennistico della Spagna che infligge un 5 a 0 al povero Venezuela. In gol Soldado (tripletta), Iniesta e Silva. Infine da sottolineare le prove di Jovetic (doppietta nella vittoria 2 a 1 contro l’Islanda) e di Ibrahimovic (in gol su rigore nel 3 a 1 della Svezia contro la Croazia). Pareggi per l’Irlanda del Trap (0 a 0 casalingo con la Repubblica Ceca) e per il Portogallo di Cristiano Ronaldo (0 a 0 in trasferta con la Polonia), debacle interna invece per la Slovacchia di Hamsik contro la Turchia.

Luca Nicosia

2 marzo 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook