Lazio missione fallita: sconfitta dall’Atletico, saluta l’Europa

L’impresa della Lazio di superare il turno di Europa League non è riuscita. I biancocelesti, dopo la pesante sconfitta dell’andata ( 3 – 1)  perdono anche in Spagna ( 1-0) contro l’ Atletico Madrid, in un momento non tanto sereno e soprattutto dopo le dimissioni a sorpresa dell’allenatore Reja proprio a poche ore dal delicato match europeo. A decidere e stroncare ogni tentativo di rimonta laziale al ” Vicente Calderon” ci ha pensato Godin.

L’Atletico si presenta in campo senza Falcao, Reja, invece, schiera l’undici titolare. La partita è spigolosa fin dall’avvio. Il pressing spagnolo non consente ai biancocelesti di ragionare e creare grandi pericoli in area avversaria. Pericoloso l’Atletico nel primo tempo che centra il palo con una conclusione di Salvio, dopo un salvataggio di Bizzari. Nella ripresa, la gara si sblocca al 48′  con Godin che di testa, su pallone spiovente dalla bandierina, mette dentro. Le speranze laziali cosi svaniscono. La squadra non c’è più e subisce la carica spagnola. Bizzari sventa un tiro di Koke e Godin davanti alla porta, in un’azione successiva, manca il raddoppio. Reja tenta di dare più grinta alla squadra ed inserisce Gonzalez e qualche giovane della Primavera, come Rozzi e Zampa, ma ormai il morale dei biancocelesti è sotto i tacchi. L’Atletico non ha problemi e conserva la vittoria fino  al fischio finale. Prima della gara, da registrare alcuni incidenti fuori lo stadio tra i tifosi delle opposte fazioni. Sei le persone ferite.

Atletico Madrid – Lazio  1 – 0

Rete: 48′ Godin

Arbitro: Atkinson ( Inghilterra)

Gigi Rubino

24 febbraio 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook