Frena la Juve, vince la Roma. Pari tra Inter e Napoli, bene Lazio e Milan

Frena la Juve, vince la Roma. Pari tra Inter e Napoli, bene Lazio e Milan

foto RESONTO GIORNATALa settima giornata di Serie A registra la brusca frenata della Juventus contro il Sassuolo, la Roma accorcia il divario con una netta vittoria contro il Chievo. Lazio e Milan vincono in trasferta, pari spettacolare tra Inter e Napoli. Tornano alla vittoria  Torino, Palermo e Atalanta.

La Roma si butta alle spalle i dissapori della sfida al vertice contro la Juventus e vince agevolmente in casa contro il Chievo. Succede tutto nella prima frazione di gioco, prima Destro poi Ljajic spianano la strada per il successo giallorosso impreziosito dal rigore del capitano, Totti, per il definitivo 3-0. I campioni d’Italia pareggiano contro il Sassuolo, Pogba risponde al gol di Zaza per l’1-1 finale. Il Cagliari blocca la cavalcata vincente della Samp. Sotto di due gol, firmati da Gabbiadini e Obiang, gli uomini di Zeman sfruttano la superiorità numerica e, grazie al rigore trasformato da Avelar e alla rete di Sau, chiudono l’incontro sul 2-2. L’Atalanta torna a sorridere grazie ad una papera del portiere Mirante che permette a Boakye di segnare, al 90esimo, il gol partita, finisce 1-0. Il Palermo supera la scoglio Cesena grazie a due fantastici gol segnati da Dybala e Gonzales, quest’ultimo, al novantesimo, regala la vittoria dopo il pari raggiunto da Rodriguez su rigore. Termina 2-1 per i siciliani. Il Torino batte l’Udinese 1-0 grazie al gol del solito Quagliarella, per gli uomini di Ventura una buona iniezione di fiducia in vista dell’Europa League. La Lazio vince al Franchi contro la Fiorentina, per i biancocelesti in gol Djordjevic e Lulic per il rotondo 2-0. Il Milan vince a Verona con uno strepitoso Honda, autore di una doppietta. La gara termina 3-1 con l’iniziale autorete di Marques e il gol di Lopez nel finale. Strepitoso pareggio tra Inter e Napoli. Gli uomini di Benitez vanno in vantaggio con Callejon ma vengono raggiunti da Guarin, ancora il centrocampista del Napoli, al novantesimo, sigla il gol del sorpasso ma, all’ultimo minuto, Hernanes, di testa sigla il definitivo 2-2. Nel posticipo del lunedì pareggio tra Genoa ed Empoli, con i padroni di casa infuriati per un tocco di mano che scaturisce il gol convalidato a Tonelli che permette, ai toscani, di pareggiare i conti al gol di Bertolacci.

Tabellino:

ATALANTA-PARMA 1-0

CAGLIARI-SAMPDORIA 2-2

FIORENTINA-LAZIO 0-2

GENOA-EMPOLI 1-1

VERONA-MILAN 1-3

INTER- NAPOLI 2-2

PALERMO-CESENA 2-1

ROMA-CHIEVO 3-0

SASSUOLO-JUVENTUS 1-1

TORINO- UDINESE 1-0

Damiano Rossi (Frascati)

21 ottobre 2014

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook