Giornata nel complesso positiva per le toscane, Livorno da rivedere

Giornata nel complesso positiva per le toscane, Livorno da rivedere

calciotoscanaLa terza giornata di campionato di A si chiude in positivo per le formazioni toscane: la Fiorentina ha battuto in trasferta l’Atalanta per 1 a 0 con la rete di Kurtic mentre l’Empoli, impegnato sul campo del Cesena, è riuscito a portare a casa un punto prezioso rimontando i gol di Marilungo e Defrel.

In serie B il Livorno esce sconfitto dalla trasferta al San Nicola di Bari, la formazione di casa si è infatti imposta sui labronici per 2 reti a 0 e ha interrotto la serie negativa che durava da due giornate.

Nel girone A di Lega Pro, l’Arezzo ha vinto in casa contro il Lumezzane, i toscani si sono imposti con le reti di Conti e Millesi, salendo così a 5 punti in classifica. Nel girone B la Carrarese pareggia in traferta sul campo del Forlì per 2 a 2: dopo essere passata in svantaggio, la formazione apuana trova il pareggio con Castagnetti e, al 67′ passa addirittura in vantaggio con Merini ma al 90′ è Forte a ristabilire la parità. Il primo dei 2 derby toscani di giornata, quello tra Grosseto e Pistoiese, si è concluso con un 1 a 1 mentre il secondo, quello tra Lucchese e Pontedera ha visto la squadra di casa imporsi per 1 a 0 con la rete di Caponi: gol che vale i 3 punti e aggancio in classifica alla squadra ospite. Pareggio a reti inviolate tra la capolista Pisa e la Reggiana, i padroni di casa hanno disputato una buona gara colpendo anche una traversa con Giovinco, ma la squadra ospite non ha ceduto e ha conquistato un buon punto. Balzo in avanti del Prato, che grazie al 3 a 1 rifilato al Savona si porta a 8 punti in classifica andando a insidiare Pontedera, Lucchese, Ascoli e Reggiana in chiave play-off. Pareggio casalingo invece per il Tuttocuoio: al gol lampo dei neroverdi, complice una incertezza di Zandrini, risponde Scrugli poco prima della mezz’ora sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

In serie D, girone E, vittoria casalinga della Massese che si è imposta per 4 a 2 sulla Voluntas Calcio Spoleto con le reti di Cargiolli, Fusco – autore di una doppietta – e Crafa; per gli ospiti a segno Cirillo e Cesari. La Robur Siena ottiene il primato in classifica con il tennistico 6 a 1 rifilato in traferta alla Virtus Flaminia. Tengono il passo anche il Ponsacco – che batte il Gualdo Casacatalda per 2 a 1 – e il Gavorrano, che pareggia in casa per 1 a 1 contro il Villabiagio e fallisce l’opportunità di raggiungere in solitaria la vetta della classifica.

Davide Lazzini
22 settembre 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook