Serie B: il Perugia balza solo in testa. Battuto il Bari

Serie B: il Perugia balza solo in testa. Battuto il Bari

perugia-stemmaDopo due giornate, il campionato di B ha già una sola capolista: è il Perugia che supera nettamente ( 0 – 2) il Bari in trasferta. La squadra umbra ora si trova a punteggio pieno, davanti a ben sei squadre appaiate al secondo posto con 4 punti: Carpi, Lanciano, Cittadella, Ternana, Livorno e Trapani. A decidere il match tra baresi e perugini sono i gol realizzati da Falcinelli e Del Prete ( stupendo la sua rete all’incrocio dei pali) nel secondo tempo. La squadra di casa ha sofferto molto le iniziative del Perugia, soprattutto dopo le due espulsioni di capitan Caputo e di Defendi ed ha rischiato addirittura di subire la terza rete sul finale dell’incontro.

Stupenda rimonta del Carpi che supera 4 a 2 il Varese. I padroni di casa in svantaggio all’undicesimo, riescono a ribaltare il risultato nel secondo tempo, dopo  la rete  del vantaggio varesino di  Neto Pereira giunto alla fine del  primo tempo. Nella ripresa, il Carpi poi dilaga con Poli, Gagliolo e Lollo.

Buon esordio casalingo del Lanciano che fa fuori il Modena ( 2 – 0). Decidono la gara Gatto e Thiam.

Inaspettato k.o del Catania che perde ( 3 a 2) sul campo della Pro Vercelli. In vantaggio con una rete di Marthinho, i catanesi rimasti in dieci per l’espulsione di Sauro, subiscono la rimonta della squadra piemontese che si aggiudica i tre punti grazie ad una punizione magistrale calciata da Ronaldo dal limite dell’area.

Il Cittadella supera largamente l’Avellino ( 3 – 1). Perfetta la gara disputata dai padroni di casa che in svantaggio per una rete subita su rigore da Castaldo, ribaltano il punteggio con  Pellizer, Sgrigna e Gerardi.

Importante successo del Livorno sul campo del Brescia. A decidere la gara è un’autorete del portiere Minelli.

Vincono in casa il Latina che supera il Crotone per 1 a o e lo Spezia che vince per 2 a 1 contro il Frosinone. Il gol decisivo per la squadra ligure è realizzato da Culina.

Il Trapani, in inferiorità numerica per l’espulsione di Terlizzi, riesce a vincere ( 2 – 1) grazie ad un stupendo colpo di tacco di capitan Pagliarulo.

Non riesce a vincere il Bologna, che pareggia ( 1 – 1) in casa contro l’Entella. I felsinei deludono ancora, dopo la sconfitta della settimana scorsa. Il gioco latita e solo la rete di Cacia, giunta nella ripresa, ha evitato la seconda sconfitta di fila davanti ad un pubblico che certamente si aspettava di più dalla sua squadra.

Finisce in parità ( 1 – 1) la sfida tra Ternana – Pescara. Vanno in vantaggio  gli umbri con Ceravolo. Il pareggio pescarese lo realizza  Pasquato.

 

Risultati ( seconda giornata serie B)

Latina – Crotone ( sabato)  1 – 0

Brescia – Livorno ( sabato)  0 – 1

Bologna – Entella   1 – 1

Carpi – Varese  4 – 2

Cittadella – Avellino  3 – 1

Spezia – Frosinone  2 – 1

Ternana – Pescara   1 – 1

Trapani – Vicenza  2 – 1

V. Lanciano – Modena   2 – 0

Pro Vercelli – Catania    3 – 2

Bari – Perugia    0 – 2

Luigi Rubino

8 settembre 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook