Under 21: che vittoria contro la Serbia!

Under 21: che vittoria contro la Serbia!

_0019074_49317_immagine_ts673_400Determinazione, coraggio, gli azzurrini di Gigi Di Biagio vincono contro la Serbia a termine di una gara decisa solo nel finale. In svantaggio di due gol nei primi minuti di gioco, l’Italia rimonta alla grande.  Prima pareggia con due reti di Belotti nel primo tempo e nella ripresa trova poi il gol vittoria grazie ad una prodezza di Berardi. Per la squadra italiana c’è ora la possibilità di superare il Belgio in testa al girone nella prossima  e ultima sfida, che si disputerà martedi 9 settembre a Castel di Sangro contro Cipro.

Il gol serbo che sblocca la gara arriva presto: Lo segna Pesic che insacca, sfruttando alla perfezione una disattenzione difensiva degli azzurrini. Passano pochi minuti e su pallone proveniente da angolo, ancora Pesic, questa volta di testa, supera la difesa azzurra. L’Italia non riesce ad organizzarsi. Bardi deve intervenire per deviare una punizione di Kostic. Al 23′ arriva a sorpresa il gol per gli azzurrini. A realizzare è Belotti che mette nel sacco, dopo un tiro respinto dalla barriera, su precedente tiro di Biraghi. La squadra di Di Biagio ora è più convinta e costringe la Serbia ad intanarsi nella propria metacampo. Al 40′ Cosic stende in area Belotti. E’ rigore per l’Italia, Dal dischetto trasforma Belotti.

Un’altra Italia nel secondo tempo: I ragazzi di Gigi Di Biagio sembrano trasformati e prendono l’iniziativa. Zappacosta è scatenato. Il giocatore dell’Atalanta prima costringe il portiere serbo alla deviazione  e poi da destra prepara un ottimo cross per Longo che sfiora di pochissimo il gol. La difesa serba è messa a dura prova. Biraghi e  Berardi sfiorano il vantaggio. Al 64′ grande occasione azzurra ancora con Berardi che centra il palo. Al 75′ l’Italia passa in vantaggio con Berardi che batte il portiere con un gran tiro da fuori area. Gli azzurri esultano. I play – off sono veramente ad un passo.

Meritano 2duerighe:  

Belotti: Sempre attivo. Il giocatore del Palermo prima segna il gol che dà avvio alla rimonta e poi si procura il rigore che porta l’Italia in parità. Encomiabile!

Tabellino

Italia U 21 – Serbia U21  3 – 2

Marcatori: 8′ – 13’Pesic, ( S),  23′ Belotti ( I), 40′ Belotti su rig.( I ), 75′ Berardi ( I)

Italia U21: Bardi, Zappacosta, Bianchetti, Antei, Biraghi, Sturaro, Crisetig, Berardi ( 86′ Benassi), Longo ( 65′ Bernardeschi), Battocchio, ( 90′ Sabelli), Belotti. All: Di Biagio

Serbia U21: Dmitrovic, Pantic, Cosic, Veljkovic, Petrovic, Causic, Kovacevic,( 78′ Cavric), Brasanac, ( 19′ Milinkovic), Djurdevic ( 69′ Zivkovic) Kostic, Pesic All: Curcic

Arbitro: Gozubuyuk ( Olanda)

Luigi Rubino

6 settembre 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook