Europa League: Inter – Stjarnan 6-0, Kovacic show

Europa League: Inter – Stjarnan 6-0, Kovacic show

450031_gallery

Tutto facile per l’Inter nel ritorno dei preliminari di Europa League. La squadra allenata da Mazzarri si guadagna l’accesso ai gironi della seconda competizione UEFA spazzando via lo Stjarnan con un tennistico 6-0. L’eroe della serata è Kovacic, autore di una tripletta. Proprio lui che nelle nelle 54 gare precedenti giocate in maglia nerazzurra non era mai riuscito a scrivere il suo nome sul tabellino dei marcatori. A segno anche Icardi (doppietta) e Osvaldo.

Mazzarri opera un turnover leggero, schierando Kovacic alle spalle di Osvaldo nel consueto 3-5-1-1, con Hernanes interno destro e Obi alla sinistra del centrale M’Vila. D’Ambrosio e Nagatomo presidiano le fasce.
Lo Stjarnan risponde con un classico 4-4-2.

La differenza tecnica tra le due squadre è da subito evidentissima. Osvaldo al 12’ scheggia la traversa con un colpo di testa su cross di Nagatomo e, un minuto più tardi, è Rauschenberg in scivolata a negare il gol all’italo-argentino, che aveva cercato la marcatura con un diagonale stretto. A rompere l’equilibrio è Kovacic, che prima segna avventandosi su un rimpallo al 28′, e poi si ripete 5 minuti più tardi saltando due uomini in velocità e battendo il portiere con un bel tocco sotto.

Nella ripresa le squadre tornano in campo con gli stessi effettivi. A variare è solo il marcatore, visto che passano pochi secondi dal fischio di inizio secondo tempo e Osvaldo segna di testa su cross dalla sinistra di Nagatomo. Kovacic fa subito tripletta, ricevendo sempre dal giapponese e trovando l’angolino proprio prima di prendersi gli applausi di San Siro e cedere il posto a Icardi. Con la vittoria al sicuro e la qualificazione in cassaforte è proprio l’attaccante argentino a scatenarsi: prima sigla la cinquina interista con un destro a giro, poi si ripete con un tocco sotto.
È il 6-0 su cui si chiude il match. Le porte dell’Europa League, per l’Inter, sono ora ufficialmente aperte.

Il tabellino:

Inter (3-5-1-1): Carrizo; Andreolli, Ranocchia, J.Jesus; D’Ambrosio, Hernanes (67′ Jonathan), M’Vila, Obi (59′ Kuzmanovic), Nagatomo; Kovacic (53′ Icardi); Osvaldo. All.: Mazzarri.
Stjarnan (4-2-3-1): Jonsson; Vemmelund, Rauschenberg, Laxdal, Arnason; A. Johansson (64′ Rúnarsson), Punyed; Bjorgvinsson, Toft, Finsen (63′ Aegisson); Gunnarson (59′ G. Jóhannsson). All.: R. P. Sigmundsson.
Arbitro: Harald Lechner.
Marcatori: 28′ Kovacic, 33′ Kovacic, 47′ Osvaldo, 51′ Kovacic, 69′ Icardi, 80′ Icardi.
Ammoniti: Rauschenberg (S).

Giuseppe Ferrara
29 agosto 2014

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook