Toro bloccato! Verona intravede la vetta

Il pari casalingo dei granata consente anche alle altre inseguitrici Sassuolo, Pescara e Padova ( tutte vittoriose) di guadagnare punti sulla capolista. Grande passo in avanti del Varese. Vince alla grande il Brescia.

Il Toro non vince, ma il pareggio interno conquistato contro l’Albinoleffe (0-0)  permette allla squadra di Ventura di conquistare il platonico titolo di campione d’inverno, chiudendo in testa alla classifica il girone d’andata.

La  gara dei granata contro i bergamaschi non è stata esaltante, anche se i padroni di casa  hanno attaccato per gran parte dell’incontro, colpendo un palo con il pimpante Antonucci. Alle spalle del Torino, il Verona  batte nel finale il Modena ( 2 – 1)  al “Bentegodi” e consolida il secondo posto.
Ora gli scaligeri sono solo ad un punto dalla capolista. Decisivi i minuti finali della gara, quando i veronesi, mai domi, sono riusciti a mettere dentro la rete del gol della vittoria con Gomez, facendo esplodere il proprio pubblico che comincia a sognare la promozione. Due gol del bomber Sansone, il secondo su penalty, consentono al Sassuolo di superare ( 2 – 1) la Juve Stabia nei minuti di recupero. Trilla il Pescara a Nocera. ( 4 – 2). Gli abbruzzesi, spinti da due reti di  Immobile ( capocannoniere del campionato con 13 gol insieme a Tavano), conservano la zona play – off. Non molla il Padova, che si impone ( 2 – 0 ) al ” De Duca” contro un volenteroso Ascoli, poco efficace in zona gol. A realizzare le reti sono: prima Lazarevic con un gran destro e poi il solito Cutolo, dopo un’azione in contropiede. Grosso balzo in avanti del Varese che batte la Samp in trasferta ( 0 – 1) nei minuti di recupero grazie ad un centro di Damonte. Per i blucerchiati contina invece il cammino negativo in campionato, con una contestazione finale del proprio pubblico, che di certo non aiuta la squadra apparsa, ancora una volta, confusa e senza idee. Seconda vittoria consecutiva del Brescia che non trova difficoltà a sbarazzarsi del Crotone ( 3 – 0). Le tre reti portano la firma di El Kaddouri, Vass e Feczesin. Il Cittadella batte l’Empoli ( 2 – 1) e recupera posizioni in classifica. Decisivo un gran gol di Di Carmine in rovesciata che regala la sesta vittoria casalinga alla sua squadra in questo campionato. Pareggio equo  ( 1 – 1 ) tra Grosseto e Livorno. Bellissimo il vantaggio di Caridi per i padroni di casa. Il pari per i livornesi arriva nellla ripresa con Belingheri, che sfrutta una difettosa respinta di Narciso. Nel Grosseto da elogiare la prova del giovane Antei. Ne sentiremo parlare. Due squadre incomplete, come Gubbio e Bari, prive di molti titolari, regalano un bellissimo pari al pubblico di casa. Due volte in vantaggio, i baresi vengono raggiunti da un caparbio e mai arrendevole Gubbio ( 2 – 2) nel giro di due minuti grazie ai gol di Graffiedi su rigore e di Buchel. Si chiude infine in parità la sfida tra Vicenza e Reggina, ( 0 – 0); due squadre dove i bomber non hanno saputo dimostrare in questa gara la necessaria pericolosità in attacco.

 
Risultati serie B   21esima  giornata

Ascoli         –    Padova          0 – 2

 

Brescia       –   Crotone          3 – 0

 

Cittadella    –   Empoli            2 – 1

 

Grosseto     –   Livorno           1 – 1

 

Gubbio        –   Bari                2 – 2

 

Nocerina     –   Pescara          2 – 4

 

Sampdoria –   Varese             0 – 1

 

Sassuolo    –   Juve Stabia     2 – 1

 

Vicenza      –   Reggina          0 – 0

 

Verona       –   Modena           2 – 1

 

Torino        –    Albinoleffe       0 – 0

 

Classifica

Torino                    42

 

Verona                   41      

 

Sassuolo               40

 

Pescara                39

 

Padova                  38

 

Reggina                 31

 

Varese                  31

 

Grosseto               29

 

Juve Stabia           28  ( – 4)

 

Cittadella              28           

 

Sampdoria            26

 

Vicenza                26

 

Bari                      26  ( – 2)

 

Brescia                25

 

Crotone                24  ( – 1)

 

Empoli                 22

 

Albinoleffe            22

 

Livorno                 21

 

Modena               20           

 

Gubbio                19

 

Nocerina             16

 

Ascoli                 15   ( – 7 )

di Luigi Rubino

7 gennaio 2012

 

 


Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook